Pasta ‘Ncasciata

Introduzione

La pasta ‘ncasciata è un primo piatto molto ricco, la cui origine si attribuisce alla Sicilia. Il termine ‘ncasciata indica l’utilizzo abbondante di cacio, o formaggio, che per questa ricetta è il caciocavallo. Trattandosi di un piatto in cui è presente la melanzana fritta, è sempre bene spurgare la melanzana prima della cottura: in questo modo perderà la sua parte amarognola e gran parte della propria acqua di vegetazione, assicurando un fritto croccante e leggero.

Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

1 ora

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Per la pasta:

Melanzane 2;

Olio di Semi q.b.;

Passata di pomodoro 300 g;

Cipolla 1;

Basilico q.b.;

Caciocavallo 200 g;

Sedani rigati 400 g;

Pangrattato q.b.;

Parmigiano grattugiato q.b.;

Sale Grosso q.b.;

Pepe q.b.;




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Per la pasta:

Tagliare le melanzane a cubetti, cospargerle con sale grosso, quindi metterle a spurgare con un peso per circa un ora; Friggere in abbondante olio di semi;

Preparare una salsa di pomodoro con base cipolla e basilico; Cuocere i sedanini in acqua salata, per metà del tempo indicato; Condire i sedanini con la salsa di pomodoro, le melanzane e il formaggio a cubetti, qualche foglia di basilico e una grattata di pepe nero;

Foderare la teglia con pangrattato anche sui bordi e versarvi all’interno la pasta;

Ricoprire con una leggera spolverata di parmigiano e cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti.

Dopo la cottura in forno lasciare intiepidire leggermente, quindi sformare e servire immediatamente.

Recipe Chef in Camicia Primi 0

Primi

Pasta ‘Ncasciata

Introduzione

La pasta ‘ncasciata è un primo piatto molto ricco, la cui origine si attribuisce alla Sicilia. Il termine ‘ncasciata indica l’utilizzo abbondante di cacio, o formaggio, che per questa ricetta è il caciocavallo. Trattandosi di un piatto in cui è presente la melanzana fritta, è sempre bene spurgare la melanzana prima della cottura: in questo modo perderà la sua parte amarognola e gran parte della propria acqua di vegetazione, assicurando un fritto croccante e leggero.

PT1H PT30M
Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

1 ora

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Per la pasta:

Preparazione
Per la pasta:
  1. Tagliare le melanzane a cubetti, cospargerle con sale grosso, quindi metterle a spurgare con un peso per circa un ora; Friggere in abbondante olio di semi;

  2. Preparare una salsa di pomodoro con base cipolla e basilico; Cuocere i sedanini in acqua salata, per metà del tempo indicato; Condire i sedanini con la salsa di pomodoro, le melanzane e il formaggio a cubetti, qualche foglia di basilico e una grattata di pepe nero;

  3. Foderare la teglia con pangrattato anche sui bordi e versarvi all’interno la pasta;

  4. Ricoprire con una leggera spolverata di parmigiano e cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti.

  5. Dopo la cottura in forno lasciare intiepidire leggermente, quindi sformare e servire immediatamente.

Ingredienti

Per la pasta:

  • Melanzane 2;

  • Olio di Semi q.b.;

  • Passata di pomodoro 300 g;

  • Cipolla 1;

  • Basilico q.b.;

  • Caciocavallo 200 g;

  • Sedani rigati 400 g;

  • Pangrattato q.b.;

  • Parmigiano grattugiato q.b.;

  • Sale Grosso q.b.;

  • Pepe q.b.;