Pasta e patate alla boscaiola

INTRODUZIONE

Quando due Chef come Nicolò e Andrea si mettono a cucinare a quattro mani, le sorprese in cucina raddoppiano! Questa ricetta sembra un primo piatto, ma è talmente ricca da poter essere tranquillamente annoverata nella sezione piatti unici.

L’ ispirazione base è quella della classica pasta e patate, tipico piatto napoletano servito con la provola, che qui però si veste di nuovo e d’autunno grazie ai funghi porcini. La cremosità della patate resta e anche l’elemento filante c’è grazie al formaggio grattugiato, ma i funghi aggiungono quel sapore di montagna e di bosco davvero unico.

Ma vi avevamo avvertito, le sorprese non finiscono mai con questa coppia, ed ecco che gli Chef in Camicia ci stupiscono con il botto proprio sul finale: completa il piatto l’uovo gratinato in forno che indiscutibilmente e ufficialmente rende il piatto una vera bomba!

Difficoltà

Facile

Dosi

2 porzioni

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

45 minuti

Costo

Elevato

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Fusilloni 160 g;

Patate 300 g;

Cipollotto 1;

Funghi Porcini 100 g;

Brodo vegetale 500 ml;

Uova 2;

Grana Padano 20 mesi 20 g per mantecare + 20 g per gratinare;

Aglio 2 spicchi;

Burro 20 g;

Prezzemolo q.b.;

Olio evo q.b.;

Sale fino q.b.;

Pepe nero q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire i funghi porcini con del radicchio stufato.

Puoi aggiungere del guanciale o dello speck al soffritto di cipollotto.

Puoi omettere le uova.




Preparazione

Tagliare le patate a cubetti; In una pentola soffriggere con un filo di olio lo spicchio di aglio e la parte bianca del cipollotto tagliato a rondelle;

Aggiungere le patate e lasciare rosolare per qualche minuto quindi aggiungere la pasta in pentola e coprire con due mestoli di acqua calda; Portare a cottura la pasta aggiungendo acqua al bisogno;

Nel frattempo pulire i funghi Porcini e tagliarli a pezzi; Trifolare i funghi in padella il burro e l’aglio; Regolare di sale e pepe e guarnire con del prezzemolo;

Terminare la cottura della pasta un paio di minuti prima rispetto al tempo indicato quindi aggiungere i funghi porcini e mantecare con il Grana Padano;

Trasferire la pasta nelle cocotte quindi creare un buco al centro e inserire un uovo per ciascuna cocotte; Coprire con altro Grana, una noce di burro, una spolverata di prezzemolo e far gratinare in forno a 200°C per circa cinque minuti o fino a quando si sarà formata una crosticina dorata;

Servire caldo con una generosa grattugiata di pepe.

Recipe Chef in Camicia Ricette 0

Pasta e patate alla boscaiola

INTRODUZIONE

Quando due Chef come Nicolò e Andrea si mettono a cucinare a quattro mani, le sorprese in cucina raddoppiano! Questa ricetta sembra un primo piatto, ma è talmente ricca da poter essere tranquillamente annoverata nella sezione piatti unici.

L’ ispirazione base è quella della classica pasta e patate, tipico piatto napoletano servito con la provola, che qui però si veste di nuovo e d’autunno grazie ai funghi porcini. La cremosità della patate resta e anche l’elemento filante c’è grazie al formaggio grattugiato, ma i funghi aggiungono quel sapore di montagna e di bosco davvero unico.

Ma vi avevamo avvertito, le sorprese non finiscono mai con questa coppia, ed ecco che gli Chef in Camicia ci stupiscono con il botto proprio sul finale: completa il piatto l’uovo gratinato in forno che indiscutibilmente e ufficialmente rende il piatto una vera bomba!

PT20M PT45M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 porzioni

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

45 minuti

Costo

Elevato

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire i funghi porcini con del radicchio stufato.

Puoi aggiungere del guanciale o dello speck al soffritto di cipollotto.

Puoi omettere le uova.

Preparazione
  1. Tagliare le patate a cubetti; In una pentola soffriggere con un filo di olio lo spicchio di aglio e la parte bianca del cipollotto tagliato a rondelle;

  2. Aggiungere le patate e lasciare rosolare per qualche minuto quindi aggiungere la pasta in pentola e coprire con due mestoli di acqua calda; Portare a cottura la pasta aggiungendo acqua al bisogno;

  3. Nel frattempo pulire i funghi Porcini e tagliarli a pezzi; Trifolare i funghi in padella il burro e l’aglio; Regolare di sale e pepe e guarnire con del prezzemolo;

  4. Terminare la cottura della pasta un paio di minuti prima rispetto al tempo indicato quindi aggiungere i funghi porcini e mantecare con il Grana Padano;

  5. Trasferire la pasta nelle cocotte quindi creare un buco al centro e inserire un uovo per ciascuna cocotte; Coprire con altro Grana, una noce di burro, una spolverata di prezzemolo e far gratinare in forno a 200°C per circa cinque minuti o fino a quando si sarà formata una crosticina dorata;

  6. Servire caldo con una generosa grattugiata di pepe.

Ingredienti
  • Fusilloni 160 g;

  • Patate 300 g;

  • Cipollotto 1;

  • Funghi Porcini 100 g;

  • Brodo vegetale 500 ml;

  • Uova 2;

  • Grana Padano 20 mesi 20 g per mantecare + 20 g per gratinare;

  • Aglio 2 spicchi;

  • Burro 20 g;

  • Prezzemolo q.b.;

  • Olio evo q.b.;

  • Sale fino q.b.;

  • Pepe nero q.b.