Pici alle briciole

INTRODUZIONE

Oggi vi portiamo in Toscana per gustare un piatto tipico della cucina senese: i pici alle briciole. 

In realtà la loro patria è molto contesa anche dalla città di Arezzo, ma in effetti si narra che la loro origine sia addirittura Etrusca. Questo primo piatto infatti è noto in Toscana, Umbria e Lazio ovvero in pieno territorio etrusco. Una sorta di spaghetto fatto a mano, molto semplice da realizzare, serve solo prendere un po’ la mano. Un condimento verace con le briciole di pane dorate è perfetto per valorizzare al meglio la consistenza coriacea caratteristica di questo tipo di pasta. Un piatto della tradizione assolutamente da provare anche perché molto versatile per quanto riguarda i condimenti con cui può essere servito.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

5 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegana

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Per i pici:

Farina 00 175 g;

Farina di grano duro 85 g;

Acqua tiepida 150 g;

Olio evo 10 g;

Sale q.b.

Per il condimento.

Olio evo q.b.;

Pane casereccio 3 fette;

Peperoncino fresco q.b.;

Aglio 2 spicchi;

Prezzemolo q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi omettere il peperoncino se non ami il piccante.




Preparazione

In una ciotola, unire le farine, l’acqua, l’olio e il sale e impastare fino ad ottenere un panetto omogeneo. Stendere il panetto sul piano di lavoro leggermente infarinato ad altezza di circa 1 cm quindi tagliarlo a strisce. Allungare le strisce poco alla volta tirando la pasta delicatamente fino ad ottenere una sorta di tagliatella. Tenere da parte ben infarinati perché non si appiccichino. Tritare il pane grossolanamente con l’aiuto di un coltello. In una padella soffriggere le briciole di pane fino a quando diventeranno leggermente dorate insieme ad un filo di olio, aglio e peperoncino. Aggiungere un il prezzemolo, mescolare bene e tenere da parte. Cuocere i pici in acqua bollente salata e condita con un filo di olio, per circa 3-4 minuti. Scolare i pici direttamente nella stessa padella in cui sono state cotte le briciole di pane. Deglassare con un po’ di acqua di cottura. Mantecare aggiungendo le briciole, prezzemolo fresco e del buon olio evo.

Recipe Chef in Camicia Primi 0

Pici alle briciole

INTRODUZIONE

Oggi vi portiamo in Toscana per gustare un piatto tipico della cucina senese: i pici alle briciole. 

In realtà la loro patria è molto contesa anche dalla città di Arezzo, ma in effetti si narra che la loro origine sia addirittura Etrusca. Questo primo piatto infatti è noto in Toscana, Umbria e Lazio ovvero in pieno territorio etrusco. Una sorta di spaghetto fatto a mano, molto semplice da realizzare, serve solo prendere un po’ la mano. Un condimento verace con le briciole di pane dorate è perfetto per valorizzare al meglio la consistenza coriacea caratteristica di questo tipo di pasta. Un piatto della tradizione assolutamente da provare anche perché molto versatile per quanto riguarda i condimenti con cui può essere servito.

PT30M PT5M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

5 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegana

Ingredienti

Per i pici:

Per il condimento.

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi omettere il peperoncino se non ami il piccante.

Preparazione
  1. In una ciotola, unire le farine, l’acqua, l’olio e il sale e impastare fino ad ottenere un panetto omogeneo. Stendere il panetto sul piano di lavoro leggermente infarinato ad altezza di circa 1 cm quindi tagliarlo a strisce. Allungare le strisce poco alla volta tirando la pasta delicatamente fino ad ottenere una sorta di tagliatella. Tenere da parte ben infarinati perché non si appiccichino. Tritare il pane grossolanamente con l’aiuto di un coltello. In una padella soffriggere le briciole di pane fino a quando diventeranno leggermente dorate insieme ad un filo di olio, aglio e peperoncino. Aggiungere un il prezzemolo, mescolare bene e tenere da parte. Cuocere i pici in acqua bollente salata e condita con un filo di olio, per circa 3-4 minuti. Scolare i pici direttamente nella stessa padella in cui sono state cotte le briciole di pane. Deglassare con un po’ di acqua di cottura. Mantecare aggiungendo le briciole, prezzemolo fresco e del buon olio evo.

Ingredienti

Per i pici:

  • Farina 00 175 g;

  • Farina di grano duro 85 g;

  • Acqua tiepida 150 g;

  • Olio evo 10 g;

  • Sale q.b.

Per il condimento.

  • Olio evo q.b.;

  • Pane casereccio 3 fette;

  • Peperoncino fresco q.b.;

  • Aglio 2 spicchi;

  • Prezzemolo q.b.