Polentina alla griglia con tomino e porri stufati

INTRODUZIONE

Chi ha detto che la polenta si mangia solo con lo spezzatino? La polenta è un piatto davvero versatile perché si presta a essere cucinata in tanti modi e con condimenti diversi. In questo caso viene prima cotta, poi grigliata e utilizzata come base di un piatto che può essere servito sia come antipasto sia come secondo.

Lo zafferano che la aromatizza è perfetto, con le sue note dolci, per contrastare la sapidità della pancetta. Il tomino, con la sua cremosità interna, sarà un accompagnamento perfetto insieme ai porri stufati. Questa ricetta è ottima anche per il riutilizzo della polenta avanzata. Assolutamente da provare!

 

Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

30 minuti

Strumenti

Coppapasta, Griglia

Collaborazione

Zafferano Leprotto

Ingredienti

Zafferano Leprotto 2 bustine;

Polenta istantanea 200 g;

Acqua 700 g;

Burro 50 g;

Sale q.b.;

Pepe nero q.b.;

Tomini 4;

Pancetta tesa 8 fette;

Porri 2;

Vino bianco 1 bicchiere;

Olio extravergine di oliva q.b.;




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire i porri con delle erbette.




Preparazione

Portare l’acqua in ebollizione insieme al burro, aggiungere lo zafferano, salare e pepare.

Versare la polenta istantanea a pioggia e mescolare di continuo, cuocendo per circa 10 minuti. Versare in un contenitore a bordi alti, pressare bene con un cucchiaio e lasciare raffreddare completamente in frigorifero.

Una volta ben rassodata e fredda ricavare dei dischi con un coppapasta, o tagliare con un coltello in porzioni regolari. Stufare i porri in padella con un filo d’olio, salare, pepare, sfumare con vino bianco e cuocere a fuoco dolce per 15 minuti.

Scottare i dischi di polenta su una griglia ben calda e leggermente unta, fino ad ottenere i classici “marchi” della griglia in superficie. Avvolgere i tomini nella pancetta e cuocerli in padella antiaderente a fiamma vivace, fino ad ottenere una buona doratura della pancetta.

Impiattare la polenta, adagiare sopra il tomino e completare con i porri stufati.

Recipe Chef in Camicia 0

Polentina alla griglia con tomino e porri stufati

INTRODUZIONE

Chi ha detto che la polenta si mangia solo con lo spezzatino? La polenta è un piatto davvero versatile perché si presta a essere cucinata in tanti modi e con condimenti diversi. In questo caso viene prima cotta, poi grigliata e utilizzata come base di un piatto che può essere servito sia come antipasto sia come secondo.

Lo zafferano che la aromatizza è perfetto, con le sue note dolci, per contrastare la sapidità della pancetta. Il tomino, con la sua cremosità interna, sarà un accompagnamento perfetto insieme ai porri stufati. Questa ricetta è ottima anche per il riutilizzo della polenta avanzata. Assolutamente da provare!

 

PT10M PT20M
Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

30 minuti

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire i porri con delle erbette.

Preparazione
  1. Portare l’acqua in ebollizione insieme al burro, aggiungere lo zafferano, salare e pepare.

  2. Versare la polenta istantanea a pioggia e mescolare di continuo, cuocendo per circa 10 minuti. Versare in un contenitore a bordi alti, pressare bene con un cucchiaio e lasciare raffreddare completamente in frigorifero.

  3. Una volta ben rassodata e fredda ricavare dei dischi con un coppapasta, o tagliare con un coltello in porzioni regolari. Stufare i porri in padella con un filo d’olio, salare, pepare, sfumare con vino bianco e cuocere a fuoco dolce per 15 minuti.

  4. Scottare i dischi di polenta su una griglia ben calda e leggermente unta, fino ad ottenere i classici “marchi” della griglia in superficie. Avvolgere i tomini nella pancetta e cuocerli in padella antiaderente a fiamma vivace, fino ad ottenere una buona doratura della pancetta.

  5. Impiattare la polenta, adagiare sopra il tomino e completare con i porri stufati.

Ingredienti
  • Zafferano Leprotto 2 bustine;

  • Polenta istantanea 200 g;

  • Acqua 700 g;

  • Burro 50 g;

  • Sale q.b.;

  • Pepe nero q.b.;

  • Tomini 4;

  • Pancetta tesa 8 fette;

  • Porri 2;

  • Vino bianco 1 bicchiere;

  • Olio extravergine di oliva q.b.;