Polpettone bianco alla senape

INTRODUZIONE

Questo secondo piatto non può mancare in un ricettario che si rispetti. Una ricetta che è allo stesso tempo tradizionale e sempre diversa. Il polpettone è uno di quei secondi davvero classici, che però ogni famiglia tramanda di generazione in generazione con la sua esclusiva e spesso segreta ricetta. Tante varietà di macinati diversi e altrettante possibilità di ripieni come gli spinaci, le uova, mix di salumi e formaggi e molti altri ancora nati dalla necessità del recupero, hanno creato un panorama di ricette che potremmo davvero definire infinito. Unica caratteristica comune di qualsiasi polpettone è sicuramente la morbidezza e il sapore succulento. In questa particolare versione viene utilizzata una carne delicata come il macinato di vitello insieme al sapore deciso della ricotta di pecora e alla senape che con il suo aroma leggermente piccante dona il tocco finale. Una sinfonia di sapori perfetti da accompagnare con un vino rosso fresco ed elegante, non troppo corposo, ideale per un pranzo domenicale in famiglia.

 

Difficoltà

Facile

Dosi

6 porzioni

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

50 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Per il polpettone:

Macinato misto di vitello 700 g;

Ricotta di pecora 300 g;

Uova 1;

Pane bianco 300 g;

Latte 50 ml;

Prosciutto cotto 150 g;

Vino bianco 100 ml;

Senape q.b.;

Sale q.b.;

Pepe q.b.;

Olio q.b.

Per la salsa:

Aceto balsamico 4 cucchiai;

Tuorlo 1;

Senape 4 cucchiai;

Panna 150 ml;

Sale q.b.;

Pepe q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire il prosciutto cotto con la mortadella. Puoi sostituire la ricotta di pecora con la ricotta vaccina.




Preparazione

In un pentolino ridurre a fuoco lento l’aceto balsamico quindi aggiungere il tuorlo d’uovo, la senape, la panna, il sale e il pepe. Cuocere sempre a fuoco lento per qualche minuto. In una ciotola impastare bene il macinato di vitello con la ricotta di pecora, l’uovo, il pane precedentemente imbevuto nel latte e ben strizzato, il sale e il pepe.

Su un foglio di carta da forno, stendere le fette di prosciutto cotto (tenendone da parte due) quindi dare la tipica forma del polpettone al composto di carne posizionandolo al centro delle fette di prosciutto.

Spalmare il polpettone con un sottile velo di senape quindi ricoprire con le due fette di prosciutto tenute da parte. Con l’aiuto della carta forno, arrotolare il polpettone su se stesso per sigillarlo bene all’interno del prosciutto.

Trasferire il polpettone in una pirofila quindi irrorare con un filo di olio e cuocere in forno a 180°C per circa 50 minuti irrorando con il vino bianco a metà cottura.

Servire in accompagnamento alla salsa alla senape e a delle verdure in agrodolce.

Recipe Chef in Camicia Secondi 0

Polpettone bianco alla senape

INTRODUZIONE

Questo secondo piatto non può mancare in un ricettario che si rispetti. Una ricetta che è allo stesso tempo tradizionale e sempre diversa. Il polpettone è uno di quei secondi davvero classici, che però ogni famiglia tramanda di generazione in generazione con la sua esclusiva e spesso segreta ricetta. Tante varietà di macinati diversi e altrettante possibilità di ripieni come gli spinaci, le uova, mix di salumi e formaggi e molti altri ancora nati dalla necessità del recupero, hanno creato un panorama di ricette che potremmo davvero definire infinito. Unica caratteristica comune di qualsiasi polpettone è sicuramente la morbidezza e il sapore succulento. In questa particolare versione viene utilizzata una carne delicata come il macinato di vitello insieme al sapore deciso della ricotta di pecora e alla senape che con il suo aroma leggermente piccante dona il tocco finale. Una sinfonia di sapori perfetti da accompagnare con un vino rosso fresco ed elegante, non troppo corposo, ideale per un pranzo domenicale in famiglia.

 

PT15M PT50M
Difficoltà

Facile

Dosi

6 porzioni

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

50 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Ingredienti

Per il polpettone:

Per la salsa:

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire il prosciutto cotto con la mortadella. Puoi sostituire la ricotta di pecora con la ricotta vaccina.

Preparazione
  1. In un pentolino ridurre a fuoco lento l’aceto balsamico quindi aggiungere il tuorlo d’uovo, la senape, la panna, il sale e il pepe. Cuocere sempre a fuoco lento per qualche minuto. In una ciotola impastare bene il macinato di vitello con la ricotta di pecora, l’uovo, il pane precedentemente imbevuto nel latte e ben strizzato, il sale e il pepe.

  2. Su un foglio di carta da forno, stendere le fette di prosciutto cotto (tenendone da parte due) quindi dare la tipica forma del polpettone al composto di carne posizionandolo al centro delle fette di prosciutto.

  3. Spalmare il polpettone con un sottile velo di senape quindi ricoprire con le due fette di prosciutto tenute da parte. Con l’aiuto della carta forno, arrotolare il polpettone su se stesso per sigillarlo bene all’interno del prosciutto.

  4. Trasferire il polpettone in una pirofila quindi irrorare con un filo di olio e cuocere in forno a 180°C per circa 50 minuti irrorando con il vino bianco a metà cottura.

  5. Servire in accompagnamento alla salsa alla senape e a delle verdure in agrodolce.

Ingredienti

Per il polpettone:

  • Macinato misto di vitello 700 g;

  • Ricotta di pecora 300 g;

  • Uova 1;

  • Pane bianco 300 g;

  • Latte 50 ml;

  • Prosciutto cotto 150 g;

  • Vino bianco 100 ml;

  • Senape q.b.;

  • Sale q.b.;

  • Pepe q.b.;

  • Olio q.b.

Per la salsa:

  • Aceto balsamico 4 cucchiai;

  • Tuorlo 1;

  • Senape 4 cucchiai;

  • Panna 150 ml;

  • Sale q.b.;

  • Pepe q.b.