Pomodori verdi fritti

INTRODUZIONE

Ogni tanto qui a Chef in Camicia facciamo il Cineforum, un ottimo modo per fare team building e per godersi la visione di qualche capolavoro cinematografico. L’ultima volta il film in questione è stato “Pomodori verdi fritti alla fermata del treno” che affronta temi come l’amore, l’amicizia e il razzismo. Oltre ad aprire ottimi argomenti di discussione post visione, questa pellicola ci ha anche lasciato una voglia tremenda di mangiare i pomodori fritti quindi li abbiamo subito cucinati seguendo la ricetta dei mitici Inpiatto che ci conquistano sempre con le loro preparazioni semplici, ma accattivanti. Provate anche voi questa ricetta con pochissimi ingredienti, come contorno o come aperitivo magari accompagnata da una bella birra fresca.

Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

40 minuti

Tempo di cottura

5 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

10 minuti

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Pomodori verdi 6;

Uova 2;

Farina 00 q.b.;

Farina di mais q.b.;

Olio di semi q.b.;

Sale q.b.;

Pepe q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire la farina 00 con la farina di ceci, per ottenere una panatura #senzaglutine.




Preparazione

Tagliare i pomodori lavati a fette spesse circa 1 cm. Mettere tutte le fette in uno scolapasta e cospargere con un pizzico di sale grosso, in questo modo i pomodori perderanno l’acqua di vegetazione e friggeranno meglio. Lasciare riposare per una decina di minuti.

Asciugare le fette di pomodoro con della carta assorbente e tenere da parte. In un piatto sbattere le uova con un po’ di sale e pepe. Passare quindi i pomodori prima nell’uovo sbattuto e poi in un mix di farina 00 e di mais, miscelate in pari quantità. E’ possibile fare questo passaggio due volte per ottenere un panatura ancora più croccante.

Scaldare l’olio in padella e friggere i pomodori impanati. Cuocere per 2/3 minuti per lato, fin quando non risulteranno ben dorati.

Servire caldi e croccanti.

Recipe Chef in Camicia 0

Pomodori verdi fritti

INTRODUZIONE

Ogni tanto qui a Chef in Camicia facciamo il Cineforum, un ottimo modo per fare team building e per godersi la visione di qualche capolavoro cinematografico. L’ultima volta il film in questione è stato “Pomodori verdi fritti alla fermata del treno” che affronta temi come l’amore, l’amicizia e il razzismo. Oltre ad aprire ottimi argomenti di discussione post visione, questa pellicola ci ha anche lasciato una voglia tremenda di mangiare i pomodori fritti quindi li abbiamo subito cucinati seguendo la ricetta dei mitici Inpiatto che ci conquistano sempre con le loro preparazioni semplici, ma accattivanti. Provate anche voi questa ricetta con pochissimi ingredienti, come contorno o come aperitivo magari accompagnata da una bella birra fresca.

PT40M PT5M
Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

40 minuti

Tempo di cottura

5 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

10 minuti

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire la farina 00 con la farina di ceci, per ottenere una panatura #senzaglutine.

Preparazione
  1. Tagliare i pomodori lavati a fette spesse circa 1 cm. Mettere tutte le fette in uno scolapasta e cospargere con un pizzico di sale grosso, in questo modo i pomodori perderanno l’acqua di vegetazione e friggeranno meglio. Lasciare riposare per una decina di minuti.

  2. Asciugare le fette di pomodoro con della carta assorbente e tenere da parte. In un piatto sbattere le uova con un po’ di sale e pepe. Passare quindi i pomodori prima nell’uovo sbattuto e poi in un mix di farina 00 e di mais, miscelate in pari quantità. E’ possibile fare questo passaggio due volte per ottenere un panatura ancora più croccante.

  3. Scaldare l’olio in padella e friggere i pomodori impanati. Cuocere per 2/3 minuti per lato, fin quando non risulteranno ben dorati.

  4. Servire caldi e croccanti.

Ingredienti
  • Pomodori verdi 6;

  • Uova 2;

  • Farina 00 q.b.;

  • Farina di mais q.b.;

  • Olio di semi q.b.;

  • Sale q.b.;

  • Pepe q.b.