Ramen di Naruto

Introduzione:

Torna sui nostri canali il grande Chef Hiro, nelle vesti di Cartoon Hiro, per raccontarci un altro piatto tipico della tradizione del giappone: il ramen.
Il ramen è una ricetta preparata in tutta la nazione del giappone, ed assume delle varianti in base alla regione di provenienza. La versione che ci presenta oggi Hiro, è una versione un po’ più semplice ed espressa, nonostante si tratti comunque di un piatto che richiede il proprio tempo per essere portato a termine. In questo episodio di Cartoon Hiro lo Chef fa un richiamo al celebre manga di Masashi Kishimoto, Naruto, proprio perchè il Naruto è uno degli ingredienti imprescindibili del ramen.

Difficoltà

Media

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

150 minuti

Tempo di cottura

120 minuti

Costo

Medio

Dieta

Tempo di riposo

180 minuti

Strumenti

Spago da cucina

Collaborazione

Ingredienti

Per il chashu:

Pancia di maiale 500 g.;

Salsa di soia 250 g.;

Sakè 50 g.;

Mirin 50 g.;

Aglio 1 spicchio;

Zenzero 1 fetta;

Alga Kombu 5 g.;

Acqua naturale 500 g.

Per il nitamago:

Uova 2;

Aceto di riso q.b.

Per il ramen:

Brodo di gallina 2 lt;

Pasta ramen 400 g.

Per la finitura:

Naruto q.b.;

Cipollotto q.b.




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Per il ramen:

Arrotolare e legare la pancetta di maiale con uno spago e rosolare in padella da tutti i lati; In una pentola, unire tutti gli ingredienti, coprire con un coperchio e cuocere per circa 90 minuti, rivoltando la carne ogni tanto; Togliere il chashu dal fuoco, trasferirlo su un piatto e lasciarlo raffreddare per 2-3 ore in frigorifero; Rimuovere lo spago e tagliarlo a fette sottili; Mettere da parte il liquido di cottura del chashu;

In un pentolino, versare dell'acqua e portarla a bollore, poi acidularla con un filo di aceto di riso; Inserire delicatamente le uova nell'acqua bollente acidulata e cuocerle per 6 minuti; Scolarle e lasciarle raffreddare in acqua fredda, infine sgusciarle delicatamente; Immergere le uova nel liquido di cottura del chashu e lasciarle riposare in frigorifero per almeno 2 ore;

Portare a bollore il brodo di gallina, condire con circa 200 g di liquido di cottura del chashu; Se neccessario, aggiustare di sale; Nel frattempo, cuocere la pasta ramen in acqua bollente; In ciascuna ciotola da ramen, versare 500 g di brodo condito, disporre la pasta ben scolata, le fette di chashu, il nitamago tagliato a metà e le fette di naruto. Completare con il cipollotto tagliato a rondelle sottili.

Recipe Chef in Camicia Ricette 0

Ramen di Naruto

Introduzione:

Torna sui nostri canali il grande Chef Hiro, nelle vesti di Cartoon Hiro, per raccontarci un altro piatto tipico della tradizione del giappone: il ramen.
Il ramen è una ricetta preparata in tutta la nazione del giappone, ed assume delle varianti in base alla regione di provenienza. La versione che ci presenta oggi Hiro, è una versione un po’ più semplice ed espressa, nonostante si tratti comunque di un piatto che richiede il proprio tempo per essere portato a termine. In questo episodio di Cartoon Hiro lo Chef fa un richiamo al celebre manga di Masashi Kishimoto, Naruto, proprio perchè il Naruto è uno degli ingredienti imprescindibili del ramen.

P P
Difficoltà

Media

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

150 minuti

Tempo di cottura

120 minuti

Costo

Medio

Tempo di riposo

180 minuti

Ingredienti

Per il chashu:

Per il nitamago:

Per il ramen:

Per la finitura:

Preparazione
Per il ramen:
  1. Arrotolare e legare la pancetta di maiale con uno spago e rosolare in padella da tutti i lati; In una pentola, unire tutti gli ingredienti, coprire con un coperchio e cuocere per circa 90 minuti, rivoltando la carne ogni tanto; Togliere il chashu dal fuoco, trasferirlo su un piatto e lasciarlo raffreddare per 2-3 ore in frigorifero; Rimuovere lo spago e tagliarlo a fette sottili; Mettere da parte il liquido di cottura del chashu;

  2. In un pentolino, versare dell'acqua e portarla a bollore, poi acidularla con un filo di aceto di riso; Inserire delicatamente le uova nell'acqua bollente acidulata e cuocerle per 6 minuti; Scolarle e lasciarle raffreddare in acqua fredda, infine sgusciarle delicatamente; Immergere le uova nel liquido di cottura del chashu e lasciarle riposare in frigorifero per almeno 2 ore;

  3. Portare a bollore il brodo di gallina, condire con circa 200 g di liquido di cottura del chashu; Se neccessario, aggiustare di sale; Nel frattempo, cuocere la pasta ramen in acqua bollente; In ciascuna ciotola da ramen, versare 500 g di brodo condito, disporre la pasta ben scolata, le fette di chashu, il nitamago tagliato a metà e le fette di naruto. Completare con il cipollotto tagliato a rondelle sottili.

Ingredienti

Per il chashu:

  • Pancia di maiale 500 g.;

  • Salsa di soia 250 g.;

  • Sakè 50 g.;

  • Mirin 50 g.;

  • Aglio 1 spicchio;

  • Zenzero 1 fetta;

  • Alga Kombu 5 g.;

  • Acqua naturale 500 g.

Per il nitamago:

  • Uova 2;

  • Aceto di riso q.b.

Per il ramen:

  • Brodo di gallina 2 lt;

  • Pasta ramen 400 g.

Per la finitura:

  • Naruto q.b.;

  • Cipollotto q.b.