Ravioli spinaci e Parmigiano

INTRODUZIONE

Se amate la pasta fresca allora adorerete questo piatto di ravioli realizzati con spinaci e formaggio Parmigiano Reggiano, dal gusto saporito e allo stesso tempo delicato.

Avete presente quando volete stupire tutti i commensali con un piatto che sia semplice ma non scontato? Ecco, questa è l’occasione che stavate cercando per far uscire gli occhi lucidi a tutti!

Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

2 ore

Tempo di cottura

5 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

90 minuti

Strumenti

Minipimer, Tirapasta, Sac-à-poche, Estrattore

Collaborazione

Ingredienti

Per la sfoglia agli spinaci:

Farina 00 150 g;

Semola 100 g;

Uova 2;

Estratto di Spinaci 40 g.

Per il ripieno agli spinaci:

Spinaci in foglia 250 g;

Ricotta 100 g;

Parmigiano 10 g;

Sale fino q.b.

Per la fonduta di Parmigiano:

Latte 20 ml;

Parmigiano 20 g.

Per la finitura:

Burro 10 g;

Basilico q.b.




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Per la sfoglia agli spinaci:

Unire le farine su una spianatoia, formare un buco al centro e inserire le uova e l’estratto di spinaci; Iniziare a mescolare la parte liquida e poi agglomerare man mano la farina; Lavorare l’impasto con i palmi delle mani fino ad ottenere una palla liscia ed elastica; Avvolgere con della pellicola alimentare e lasciar riposare almeno un’ora e mezza in frigorifero;

Per il ripieno agli spinaci:

Lessare qualche minuto gli spinaci in acqua bollente; Scolare e strizzare in un panno di cotone per eliminare l’acqua in eccesso; Frullare con un minipimer ed ottenere una crema liscia; Lavorare la ricotta in una boulle con una frusta e poi aggiungere gli spinaci frullati, il parmigiano, un pizzico di sale e amalgamare bene;

Per la fonduta di Parmigiano:

Scaldare il latte in un pentolino poi aggiungere il Parmigiano e frullare con un minipimer per eliminare eventuali grumi;

Per i ravioli:

Dividere l’impasto ed iniziare a stendere con un matterello; Inserire l’impasto in una macchina per la pasta e sfogliare gradualmente fino alla misura più ridotta; Ricavare delle sfoglie uguali da sovrapporre e disporle sulla spianatoia; Bagnare con un pennello le estremità della sfoglia e formare delle palline di ripieno con l’aiuto di una sac a poche calcolando la dimensione dei ravioli; Coprire con l’altra sfoglia e picchettare intorno al ripieno per sigillare; Ritagliare i ravioli con uno stampo oppure con una rotella tagliapasta; Tuffare i ravioli in acqua bollente salata e scolare appena a galla;

Per la finitura:

Friggere velocemente delle foglie di basilico in olio bollente e lasciare a scolare su carta assorbente; Sciogliere il burro in una padella e ripassare velocemente i ravioli appena scolati; Impiattare i ravioli in un piatto piano ampio, versare la fonduta di parmigiano e guarnire con le foglie di basilico fritto;

Recipe Chef in Camicia Primi 0

Ravioli spinaci e Parmigiano

INTRODUZIONE

Se amate la pasta fresca allora adorerete questo piatto di ravioli realizzati con spinaci e formaggio Parmigiano Reggiano, dal gusto saporito e allo stesso tempo delicato.

Avete presente quando volete stupire tutti i commensali con un piatto che sia semplice ma non scontato? Ecco, questa è l’occasione che stavate cercando per far uscire gli occhi lucidi a tutti!

PT2M PT5M
Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

2 ore

Tempo di cottura

5 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

90 minuti

Ingredienti

Per la sfoglia agli spinaci:

Per il ripieno agli spinaci:

Per la fonduta di Parmigiano:

Per la finitura:

Preparazione
Per la sfoglia agli spinaci:
  1. Unire le farine su una spianatoia, formare un buco al centro e inserire le uova e l’estratto di spinaci; Iniziare a mescolare la parte liquida e poi agglomerare man mano la farina; Lavorare l’impasto con i palmi delle mani fino ad ottenere una palla liscia ed elastica; Avvolgere con della pellicola alimentare e lasciar riposare almeno un’ora e mezza in frigorifero;

Per il ripieno agli spinaci:
  1. Lessare qualche minuto gli spinaci in acqua bollente; Scolare e strizzare in un panno di cotone per eliminare l’acqua in eccesso; Frullare con un minipimer ed ottenere una crema liscia; Lavorare la ricotta in una boulle con una frusta e poi aggiungere gli spinaci frullati, il parmigiano, un pizzico di sale e amalgamare bene;

Per la fonduta di Parmigiano:
  1. Scaldare il latte in un pentolino poi aggiungere il Parmigiano e frullare con un minipimer per eliminare eventuali grumi;

Per i ravioli:
  1. Dividere l’impasto ed iniziare a stendere con un matterello; Inserire l’impasto in una macchina per la pasta e sfogliare gradualmente fino alla misura più ridotta; Ricavare delle sfoglie uguali da sovrapporre e disporle sulla spianatoia; Bagnare con un pennello le estremità della sfoglia e formare delle palline di ripieno con l’aiuto di una sac a poche calcolando la dimensione dei ravioli; Coprire con l’altra sfoglia e picchettare intorno al ripieno per sigillare; Ritagliare i ravioli con uno stampo oppure con una rotella tagliapasta; Tuffare i ravioli in acqua bollente salata e scolare appena a galla;

Per la finitura:
  1. Friggere velocemente delle foglie di basilico in olio bollente e lasciare a scolare su carta assorbente; Sciogliere il burro in una padella e ripassare velocemente i ravioli appena scolati; Impiattare i ravioli in un piatto piano ampio, versare la fonduta di parmigiano e guarnire con le foglie di basilico fritto;

Ingredienti

Per la sfoglia agli spinaci:

  • Farina 00 150 g;

  • Semola 100 g;

  • Uova 2;

  • Estratto di Spinaci 40 g.

Per il ripieno agli spinaci:

  • Spinaci in foglia 250 g;

  • Ricotta 100 g;

  • Parmigiano 10 g;

  • Sale fino q.b.

Per la fonduta di Parmigiano:

  • Latte 20 ml;

  • Parmigiano 20 g.

Per la finitura:

  • Burro 10 g;

  • Basilico q.b.

Ricettario Stagionale