Ravioli orientali all’italiana

Introduzione

I Jiaozi, ravioli cinesi cotti al vapore, sono un primo piatto molto popolare in estremo oriente. Sono molto consumati in Cina e presentano varianti anche in Giappone, prendendo il nome di Gyoza;
Con questa versione ci siamo divertiti a trasportare i Jiaozi in Italia, utilizzando ingredienti tipicamente italiani per realizzare il ripieno: utilizziamo le classiche verdure per il soffritto all’italiana, la pancetta al posto della classica carne di maiale, e la carne di vitello.

Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

90 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

1 ora

Strumenti

Mattarello, Coppapasta, Cestello per cottura a vapore

Collaborazione

Ubena

Ingredienti

Per l’impasto dei ravioli:

Farina 00 250 g;

Acqua 150 g;

Sale q.b.;

Per il ripieno:

Macinato di vitello 200 g;

Cipolla bianca ½;

Carota ½;

Sedano 1 gambo;

Pancetta tesa 100 g;

Aglio 1/4 spicchio;

Aceto balsamico di Modena q.b.;

Zucchero 1 cucchiaio;

Timo in foglie Ubena q.b.;

Olio Extravergine di oliva q.b.;

Sale q.b.;

Pepe nero q.b.;

Grana Padano grattugiato 40 g;

Fecola di patate o amido di mais 1 cucchiaino;

Per la salsa di accompagnamento:

Concentrato di pomodoro 1 cucchiaino;

Salsa di soia q.b.;

Timo in foglie Ubena q.b.;

Acqua q.b.;




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Per l’impasto dei ravioli:

Versare la farina in una ciotola, formare una fontana; Stemperare il sale all’interno dell’acqua, quindi versarla poco alla volta nella farina, impastando con le mani;

Trasferire il composto su un piano da lavoro e lavorare per circa 10 minuti, fino ad ottenere un risultato liscio in superficie; Avvolgere in pellicola e lasciare riposare in frigorifero per almeno 1 ora;

Per il ripieno:

Scaldare un paio di cucchiaiate d’olio in casseruola, quindi soffriggere all’interno la pancetta precedentemente affettata sottilmente; Aggiungere anche le verdure tagliate a cubetti e insaporire per 5 minuti, aggiungere lo zucchero e cuocere fino ad ottenere una buona tostatura;

Salare, pepare, aggiungere abbondante timo e lasciare insaporire per qualche minuto; Sfumare con un goccio di aceto balsamico di Modena, quindi tenere da parte;

In una ciotola riunire il macinato di vitello con il soffritto saporito, grattugiare all’interno ¼ spicchio d’aglio, aggiungere il Grana Padano grattugiato assaggiare di sale, quindi aggiungere un cucchiaio di fecola per legare il tutto;

Trascorso il tempo di riposo della pasta stenderla sottilmente con il mattarello; Ricavare dei dischi aiutandosi con il coppapasta;

Assottigliare ulteriormente la pasta aiutandosi con il mattarello; Disporre al centro un mucchietto di ripieno e bagnare i bordi della pasta aiutandosi con un dito bagnato; Richiudere a mezzaluna facendo pressione con le dita;

Foderare il cestello per vapore con un foglio di carta da forno leggermente bucherellato; Disporre i ravioli nel cestello; Cuocere a vapore per circa 15 minuti;

Per la salsa di accompagnamento:

Mentre i ravioli cuociono preparare la salsa di accompagnamento; Stemperare il concentrato di pomodoro nell’acqua, aggiungere la salsa di soia;

Mettere sul fuoco a scaldare per 5 minuti, in modo che i sapori si amalgamino; A fine cottura aggiungere il timo in foglie e lasciare in infusione fino a cottura dei ravioli.

Servire i ravioli ben caldi in accompagnamento alla salsa!

Recipe Chef in Camicia Primi 0

Ravioli orientali all’italiana

Introduzione

I Jiaozi, ravioli cinesi cotti al vapore, sono un primo piatto molto popolare in estremo oriente. Sono molto consumati in Cina e presentano varianti anche in Giappone, prendendo il nome di Gyoza;
Con questa versione ci siamo divertiti a trasportare i Jiaozi in Italia, utilizzando ingredienti tipicamente italiani per realizzare il ripieno: utilizziamo le classiche verdure per il soffritto all’italiana, la pancetta al posto della classica carne di maiale, e la carne di vitello.

PT30M
Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

90 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

1 ora

Ingredienti

Per l’impasto dei ravioli:

Per il ripieno:

Per la salsa di accompagnamento:

Preparazione
Per l’impasto dei ravioli:
  1. Versare la farina in una ciotola, formare una fontana; Stemperare il sale all’interno dell’acqua, quindi versarla poco alla volta nella farina, impastando con le mani;

  2. Trasferire il composto su un piano da lavoro e lavorare per circa 10 minuti, fino ad ottenere un risultato liscio in superficie; Avvolgere in pellicola e lasciare riposare in frigorifero per almeno 1 ora;

Per il ripieno:
  1. Scaldare un paio di cucchiaiate d’olio in casseruola, quindi soffriggere all’interno la pancetta precedentemente affettata sottilmente; Aggiungere anche le verdure tagliate a cubetti e insaporire per 5 minuti, aggiungere lo zucchero e cuocere fino ad ottenere una buona tostatura;

  2. Salare, pepare, aggiungere abbondante timo e lasciare insaporire per qualche minuto; Sfumare con un goccio di aceto balsamico di Modena, quindi tenere da parte;

  3. In una ciotola riunire il macinato di vitello con il soffritto saporito, grattugiare all’interno ¼ spicchio d’aglio, aggiungere il Grana Padano grattugiato assaggiare di sale, quindi aggiungere un cucchiaio di fecola per legare il tutto;

  4. Trascorso il tempo di riposo della pasta stenderla sottilmente con il mattarello; Ricavare dei dischi aiutandosi con il coppapasta;

  5. Assottigliare ulteriormente la pasta aiutandosi con il mattarello; Disporre al centro un mucchietto di ripieno e bagnare i bordi della pasta aiutandosi con un dito bagnato; Richiudere a mezzaluna facendo pressione con le dita;

  6. Foderare il cestello per vapore con un foglio di carta da forno leggermente bucherellato; Disporre i ravioli nel cestello; Cuocere a vapore per circa 15 minuti;

Per la salsa di accompagnamento:
  1. Mentre i ravioli cuociono preparare la salsa di accompagnamento; Stemperare il concentrato di pomodoro nell’acqua, aggiungere la salsa di soia;

  2. Mettere sul fuoco a scaldare per 5 minuti, in modo che i sapori si amalgamino; A fine cottura aggiungere il timo in foglie e lasciare in infusione fino a cottura dei ravioli.

  3. Servire i ravioli ben caldi in accompagnamento alla salsa!

Ingredienti

Per l’impasto dei ravioli:

  • Farina 00 250 g;

  • Acqua 150 g;

  • Sale q.b.;

Per il ripieno:

  • Macinato di vitello 200 g;

  • Cipolla bianca ½;

  • Carota ½;

  • Sedano 1 gambo;

  • Pancetta tesa 100 g;

  • Aglio 1/4 spicchio;

  • Aceto balsamico di Modena q.b.;

  • Zucchero 1 cucchiaio;

  • Timo in foglie Ubena q.b.;

  • Olio Extravergine di oliva q.b.;

  • Sale q.b.;

  • Pepe nero q.b.;

  • Grana Padano grattugiato 40 g;

  • Fecola di patate o amido di mais 1 cucchiaino;

Per la salsa di accompagnamento:

  • Concentrato di pomodoro 1 cucchiaino;

  • Salsa di soia q.b.;

  • Timo in foglie Ubena q.b.;

  • Acqua q.b.;