Raviolo marecittà

INTRODUZIONE

Se vinceste un talent musicale come X-Factor e vi chiedessero di dire qualcosa in proposito, voi cosa direste? A Baltimora, vincitore dell’edizione del 2021, la prima parola che è venuta in mente è stata “ravioli” e qui a Chef in Camicia ci siamo subito sentiti tirati in causa.

Non potevamo non invitarlo a preparare con noi un bel piatto di ravioli ispirato al suo ultimo brano intitolato proprio “Marecittà”. Un ripieno di gamberi e caprino accompagnato da una cremosissima e vellutata salsa cacio e pepe, bontà unica che vi lascerà nel dilemma se innamorarvi più del piatto o del bravissimo Baltimora.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

5 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

Strumenti

Tirapasta, Mortaio e pestello, Coppapasta

Collaborazione

Ingredienti

Per i ravioli:

Pasta fresca all'uovo 200 g;

Code di gamberi 100 g;

Caprino 1 cucchiaio;

Scorze di limone q.b.;

Sale fino q.b.;

Tuorlo d'uovo sbattuto q.b.;

Per la salsa cacio e pepe:

Pecorino romano (grattugiato) 80 g;

Parmigiano reggiano (grattugiato) 80 g;

Olio extravergine di oliva q.b.;

Pepe nero in grani q.b.




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Tritare le code di gamberi grossolanamente a coltello. In una ciotola unire le code di gamberi tritate, il caprino, la scorza di lime e l’uovo sbattuto. Tirare la pasta allo spessore minimo e ricavare due sfoglie. Sistemare il ripieno a mucchietti ben distanziati su una delle due sfoglie. Inumidire la seconda sfoglia con un pennello da cucina e sovrapporla alla prima. Con il dorso del coppapasta effettuare una pressione per dare forma al raviolo e fare uscire l’aria. Con il lato tagliente del coppapasta ricavare i ravioli e tenerli da parte. Pestare il pepe al mortaio, separare la corteccia dal cuore utilizzando un colino. Frullare i formaggi per la salsa cacio e pepe insieme all’olio, al pepe e ad un goccio di acqua calda. Cuocere i ravioli in acqua bollente salata finché non vengono a galla. Nel frattempo, tostare il cuore del pepe in padella bagnando con un mestolo d’acqua di cottura. Scolare i ravioli in padella e completare la cottura. Mantecare con la salsa cacio e pepe. Impiattare, nappare con abbondante salsa e completare con la mignonette di pepe nero.

Recipe Chef in Camicia Primi 0

Raviolo marecittà

INTRODUZIONE

Se vinceste un talent musicale come X-Factor e vi chiedessero di dire qualcosa in proposito, voi cosa direste? A Baltimora, vincitore dell’edizione del 2021, la prima parola che è venuta in mente è stata “ravioli” e qui a Chef in Camicia ci siamo subito sentiti tirati in causa.

Non potevamo non invitarlo a preparare con noi un bel piatto di ravioli ispirato al suo ultimo brano intitolato proprio “Marecittà”. Un ripieno di gamberi e caprino accompagnato da una cremosissima e vellutata salsa cacio e pepe, bontà unica che vi lascerà nel dilemma se innamorarvi più del piatto o del bravissimo Baltimora.

PT30M PT5M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

5 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Ingredienti

Per i ravioli:

Per la salsa cacio e pepe:

Preparazione
  1. Tritare le code di gamberi grossolanamente a coltello. In una ciotola unire le code di gamberi tritate, il caprino, la scorza di lime e l’uovo sbattuto. Tirare la pasta allo spessore minimo e ricavare due sfoglie. Sistemare il ripieno a mucchietti ben distanziati su una delle due sfoglie. Inumidire la seconda sfoglia con un pennello da cucina e sovrapporla alla prima. Con il dorso del coppapasta effettuare una pressione per dare forma al raviolo e fare uscire l’aria. Con il lato tagliente del coppapasta ricavare i ravioli e tenerli da parte. Pestare il pepe al mortaio, separare la corteccia dal cuore utilizzando un colino. Frullare i formaggi per la salsa cacio e pepe insieme all’olio, al pepe e ad un goccio di acqua calda. Cuocere i ravioli in acqua bollente salata finché non vengono a galla. Nel frattempo, tostare il cuore del pepe in padella bagnando con un mestolo d’acqua di cottura. Scolare i ravioli in padella e completare la cottura. Mantecare con la salsa cacio e pepe. Impiattare, nappare con abbondante salsa e completare con la mignonette di pepe nero.

Ingredienti

Per i ravioli:

  • Pasta fresca all'uovo 200 g;

  • Code di gamberi 100 g;

  • Caprino 1 cucchiaio;

  • Scorze di limone q.b.;

  • Sale fino q.b.;

  • Tuorlo d'uovo sbattuto q.b.;

Per la salsa cacio e pepe:

  • Pecorino romano (grattugiato) 80 g;

  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 80 g;

  • Olio extravergine di oliva q.b.;

  • Pepe nero in grani q.b.