Risotto alle nocciole

Introduzione

Il risotto è uno dei primi piatti più versatili: si può preparare davvero con qualsiasi cosa ci piaccia e, per questa ricetta prepariamo un risotto alle nocciole. Per conferire un gusto pieno di nocciole prepariamo una crema, a base di sole nocciole e acqua, in modo che il gusto rimanga molto puro e intatto. Per un sapore più intenso è possibile tostare in anticipo le nocciole prima di ridurle in crema: in questo modo il piatto assumerà un sapore più deciso e tendente appunto al sentore “tostato”.

Difficoltà

Facile

Dosi

Per due persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Medio

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Riso arborio 160g;

Nocciole delle Langhe 100g;

Parmigiano Reggiano 60g;

Scalogno 1;

Burro 40g;

Acqua 100ml;

Verdure miste per il brodo (sedano, cipolla, carota) q.b.;

Sale q.b.;

Pepe q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
Puoi sostituire lo scalogno con della cipolla;




Preparazione

Preparare un brodo vegetale portando ad ebollizione acqua con una carota una costa di sedano e una cipolla tagliata in due e cuocere per circa mezz’ora; Tritare lo scalogno e partire con il soffritto in un pentolino di rame con circa 5 g di burro;

Aggiungere il riso, tostarlo bene e iniziare la cottura con il brodo; Nel frattempo frullare 80 g di nocciole con l’acqua e ottenere una crema;

Portare a cottura il risotto con il brodo e regolare di sale e pepe; Una volta cotto il riso mantecare fuori dal fuoco con il burro, la crema di nocciole e il parmigiano grattugiato;

Finire il piatto con 20 g di nocciole tostate e tritate e del timo fresco a piacere.

Recipe Chef in Camicia Ricette 0

Ricette

Risotto alle nocciole

Introduzione

Il risotto è uno dei primi piatti più versatili: si può preparare davvero con qualsiasi cosa ci piaccia e, per questa ricetta prepariamo un risotto alle nocciole. Per conferire un gusto pieno di nocciole prepariamo una crema, a base di sole nocciole e acqua, in modo che il gusto rimanga molto puro e intatto. Per un sapore più intenso è possibile tostare in anticipo le nocciole prima di ridurle in crema: in questo modo il piatto assumerà un sapore più deciso e tendente appunto al sentore “tostato”.

PT30M PT15M
Difficoltà

Facile

Dosi

Per due persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Medio

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?
Puoi sostituire lo scalogno con della cipolla;

Preparazione
  • Preparare un brodo vegetale portando ad ebollizione acqua con una carota una costa di sedano e una cipolla tagliata in due e cuocere per circa mezz’ora; Tritare lo scalogno e partire con il soffritto in un pentolino di rame con circa 5 g di burro;

  • Aggiungere il riso, tostarlo bene e iniziare la cottura con il brodo; Nel frattempo frullare 80 g di nocciole con l’acqua e ottenere una crema;

  • Portare a cottura il risotto con il brodo e regolare di sale e pepe; Una volta cotto il riso mantecare fuori dal fuoco con il burro, la crema di nocciole e il parmigiano grattugiato;

  • Finire il piatto con 20 g di nocciole tostate e tritate e del timo fresco a piacere.

    1
Ingredienti
  • Riso arborio 160g;

  • Nocciole delle Langhe 100g;

  • Parmigiano Reggiano 60g;

  • Scalogno 1;

  • Burro 40g;

  • Acqua 100ml;

  • Verdure miste per il brodo (sedano, cipolla, carota) q.b.;

  • Sale q.b.;

  • Pepe q.b.