Risotto carciofi e pancetta

INTRODUZIONE

Non a tutti piacciono i carciofi, ma quelli a cui piacciono di solito li amano alla follia. Ci si innamora proprio del loro sapore inconfondibile, leggermente amaro e terroso nelle foglie quanto dolce nel cuore del gambo. Questo risotto è davvero una chicca perché unisce il gusto delicato del carciofo con la sapidità della pancetta dando vita ad un primo piatto davvero gustoso.

Spesso l’utilizzo del brodo fatto in casa nella ricetta di un risotto viene sottovalutata, ma in questo caso vi invitiamo a provare (eventualmente preparandolo il giorno prima) perché scoprirete che fa la differenza. Vi cambierà la vita e vi farà preparare e poi mangiare, dei risotti assolutamente indimenticabili.

Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

90 minuti per il brodo + 35 minuti per carciofi e riso

Costo

Medio

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

Strumenti

Minipimer

Collaborazione

Ingredienti

Per la crema di carciofi:

Carciofi 3;

Aglio 1 spicchio;

Prezzemolo 1 ciuffo;

Acqua q.b.

Per il brodo vegetale:

Sedano 1 costa;

Carota 1;

Cipolla 1;

Acqua 1,5 litri.

Per il risotto:

Riso Carnaroli 200 g;

Pancetta affumicata 75 g;

Scalogno 1;

Burro 15 g;

Parmigiano 15 g.

Per la finitura:

Prezzemolo tritato q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi preparare il brodo il giorno prima.

Puoi sostituire lo scalogno con la cipolla.




Preparazione

Per il brodo vegetale:

Tagliare la cipolla a metà e inserire tutto in una pentola con l’acqua. Cuocere per 90 minuti circa. Filtrare con un colino e utilizzare per la cottura del risotto.

Per la crema di carciofi:

Lavare e pulire i carciofi quindi rimuovere le foglie esterne più tenaci, pulire il gambo ed eliminare la barba. Da un carciofo ricavare delle lamelle di carciofi, friggerle e tenere da parte: serviranno per la decorazione finale. Tagliare a spicchi gli altri due carciofi e far stufare in padella con uno spicchio di aglio, prezzemolo e un bicchiere di acqua. Cuocere per 15 minuti, poi rimuovere gli odori, frullare tutto con un minipimer e aggiungere acqua se occorre. Passare con un colino per trattenere eventuali parti filamentose.

Per il risotto:

Rosolare la pancetta tagliata a cubetti nella casseruola per il risotto con un filo d’olio extravergine di oliva. Rimuovere la pancetta lasciando l’olio di cottura e tenere da parte. Tritare lo scalogno e rosolare nella stessa casseruola. Inserire il riso e tostare per circa 3 minuti. Aggiungere brodo poco alla volta e portare avanti la cottura. A metà cottura inserire qualche cucchiaio di crema di carciofi, qualche cubetto di pancetta, aggiustare di sale e terminare la cottura. Fuori dal fuoco mantecare con burro e parmigiano e aggiungere del prezzemolo fresco tritato.

Per l’impiattamento:

Servire in un piatto ampio e guarnire con i cubetti di pancetta croccante, le lamelle di carciofi fritte e del prezzemolo.

Recipe Chef in Camicia Primi 0

Risotto carciofi e pancetta

INTRODUZIONE

Non a tutti piacciono i carciofi, ma quelli a cui piacciono di solito li amano alla follia. Ci si innamora proprio del loro sapore inconfondibile, leggermente amaro e terroso nelle foglie quanto dolce nel cuore del gambo. Questo risotto è davvero una chicca perché unisce il gusto delicato del carciofo con la sapidità della pancetta dando vita ad un primo piatto davvero gustoso.

Spesso l’utilizzo del brodo fatto in casa nella ricetta di un risotto viene sottovalutata, ma in questo caso vi invitiamo a provare (eventualmente preparandolo il giorno prima) perché scoprirete che fa la differenza. Vi cambierà la vita e vi farà preparare e poi mangiare, dei risotti assolutamente indimenticabili.

PT20M
Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

90 minuti per il brodo + 35 minuti per carciofi e riso

Costo

Medio

Dieta

Di carne

Ingredienti

Per la crema di carciofi:

Per il brodo vegetale:

Per il risotto:

Per la finitura:

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi preparare il brodo il giorno prima.

Puoi sostituire lo scalogno con la cipolla.

Preparazione
Per il brodo vegetale:
  1. Tagliare la cipolla a metà e inserire tutto in una pentola con l’acqua. Cuocere per 90 minuti circa. Filtrare con un colino e utilizzare per la cottura del risotto.

Per la crema di carciofi:
  1. Lavare e pulire i carciofi quindi rimuovere le foglie esterne più tenaci, pulire il gambo ed eliminare la barba. Da un carciofo ricavare delle lamelle di carciofi, friggerle e tenere da parte: serviranno per la decorazione finale. Tagliare a spicchi gli altri due carciofi e far stufare in padella con uno spicchio di aglio, prezzemolo e un bicchiere di acqua. Cuocere per 15 minuti, poi rimuovere gli odori, frullare tutto con un minipimer e aggiungere acqua se occorre. Passare con un colino per trattenere eventuali parti filamentose.

Per il risotto:
  1. Rosolare la pancetta tagliata a cubetti nella casseruola per il risotto con un filo d’olio extravergine di oliva. Rimuovere la pancetta lasciando l’olio di cottura e tenere da parte. Tritare lo scalogno e rosolare nella stessa casseruola. Inserire il riso e tostare per circa 3 minuti. Aggiungere brodo poco alla volta e portare avanti la cottura. A metà cottura inserire qualche cucchiaio di crema di carciofi, qualche cubetto di pancetta, aggiustare di sale e terminare la cottura. Fuori dal fuoco mantecare con burro e parmigiano e aggiungere del prezzemolo fresco tritato.

Per l’impiattamento:
  1. Servire in un piatto ampio e guarnire con i cubetti di pancetta croccante, le lamelle di carciofi fritte e del prezzemolo.

Ingredienti

Per la crema di carciofi:

  • Carciofi 3;

  • Aglio 1 spicchio;

  • Prezzemolo 1 ciuffo;

  • Acqua q.b.

Per il brodo vegetale:

  • Sedano 1 costa;

  • Carota 1;

  • Cipolla 1;

  • Acqua 1,5 litri.

Per il risotto:

  • Riso Carnaroli 200 g;

  • Pancetta affumicata 75 g;

  • Scalogno 1;

  • Burro 15 g;

  • Parmigiano 15 g.

Per la finitura:

  • Prezzemolo tritato q.b.