Risotto con lardo, Pecorino Romano e frutti rossi

INTRODUZIONE

Una ricetta davvero speciale questa, dai sapori ricchi e avvolgenti. Il risotto è un primo piatto che potremmo definire “grande classico”, ma a chef Lello piace sempre sorprendere ed ecco che con la sua creatività riesce a rendere particolare anche una ricetta conosciutissima.

Il lardo, con le note aromatiche del rosmarino, viene ridotto in crema e usato come base soffritto al posto dell’abituale scalogno: i suoi grassi fungeranno da vero e proprio condimento base per il risotto. Vero protagonista della ricetta però è il Pecorino Romano che con il suo sapore intenso e piccante viene esaltato in una favolosa crema.

Tocco finale la salsa di frutti rossi che va a contrastare gli elementi grassi del piatto. Pochi ingredienti perfettamente equilibrati in una ricetta che manderà in visibilio le vostre papille gustative.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Minipimer

Collaborazione

3 Pecorini

Ingredienti

Riso Carnaroli 200 g;

Lardo a fette 80 g;

Rosmarino q.b.;

Acqua q.b.;

Pecorino Romano 80 g;

Frutti rossi misti 100 g;

Burro 40 g;

Olio evo q.b.;

Sale fino q.b.;

Pepe nero q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire il rosmarino con il timo.

Puoi utilizzare anche solo i mirtilli o solo i lamponi per la salsa.




Preparazione

Cospargere le fette di lardo con qualche ago di rosmarino e coprire con una spolverata di pepe; Arrotolare le fette di lardo su loro stesse;

Tritare finemente con un coltello il lardo in modo da ridurlo quasi in crema; Trasferire il lardo in una casseruola e rosolare senza condimento per qualche minuto;

Aggiungere il riso e tostare per qualche minuto; Aggiungere il brodo vegetale poco per volta e portare a cottura il riso;

Nel frattempo preparare la salsa di frutti di bosco frullandoli in un bicchiere per minipimer;

Una volta cotto, mantecare il riso con il burro freddo e il pecorino romano;

Impiattare il riso decorando con la salsa ai frutti rossi.

Recipe Chef in Camicia 0

Risotto con lardo, Pecorino Romano e frutti rossi

INTRODUZIONE

Una ricetta davvero speciale questa, dai sapori ricchi e avvolgenti. Il risotto è un primo piatto che potremmo definire “grande classico”, ma a chef Lello piace sempre sorprendere ed ecco che con la sua creatività riesce a rendere particolare anche una ricetta conosciutissima.

Il lardo, con le note aromatiche del rosmarino, viene ridotto in crema e usato come base soffritto al posto dell’abituale scalogno: i suoi grassi fungeranno da vero e proprio condimento base per il risotto. Vero protagonista della ricetta però è il Pecorino Romano che con il suo sapore intenso e piccante viene esaltato in una favolosa crema.

Tocco finale la salsa di frutti rossi che va a contrastare gli elementi grassi del piatto. Pochi ingredienti perfettamente equilibrati in una ricetta che manderà in visibilio le vostre papille gustative.

PT10M PT15M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire il rosmarino con il timo.

Puoi utilizzare anche solo i mirtilli o solo i lamponi per la salsa.

Preparazione
  1. Cospargere le fette di lardo con qualche ago di rosmarino e coprire con una spolverata di pepe; Arrotolare le fette di lardo su loro stesse;

  2. Tritare finemente con un coltello il lardo in modo da ridurlo quasi in crema; Trasferire il lardo in una casseruola e rosolare senza condimento per qualche minuto;

  3. Aggiungere il riso e tostare per qualche minuto; Aggiungere il brodo vegetale poco per volta e portare a cottura il riso;

  4. Nel frattempo preparare la salsa di frutti di bosco frullandoli in un bicchiere per minipimer;

  5. Una volta cotto, mantecare il riso con il burro freddo e il pecorino romano;

  6. Impiattare il riso decorando con la salsa ai frutti rossi.

Ingredienti
  • Riso Carnaroli 200 g;

  • Lardo a fette 80 g;

  • Rosmarino q.b.;

  • Acqua q.b.;

  • Pecorino Romano 80 g;

  • Frutti rossi misti 100 g;

  • Burro 40 g;

  • Olio evo q.b.;

  • Sale fino q.b.;

  • Pepe nero q.b.