Risotto al pesto accomodato

Introduzione

Il pesto “accomodato”, o “accompagnato” è un modo di servire il pesto, tipicamente per condire la pasta: si tratta di una pasta al pesto con aggiunta di patate e fagiolini. Per questa ricetta, cucinata affacciandosi sul mar Ligure in quel di Alassio, abbiamo deciso di riprendere il concetto del pesto alla genovese accomodato, trasportandolo in un risotto. Il risotto viene portato a cottura nella maniera tradizionale, quindi mantecato con burro, parmigiano e pesto di basilico alla genovese. Il tutto viene quindi accompagnato a patate e fagiolini tagliati a cubetti e cotti separatamente in acqua salata. Il risultato è un risotto con un intenso sapore di pesto, che presenta una bella variazione di consistenza in bocca. 

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Mortaio e pestello

Collaborazione

Ingredienti

Per il risotto:

Riso carnaroli 160 g;

Cipolla bionda 1;

Pesto alla genovese 2 cucchiai;

Burro 20 g;

Parmigiano reggiano grattugiato 20 g;

Aceto 1 cucchiaino;

Patata 1;

Fagiolini 80 g;

Pinoli 10 g;

Brodo vegetale 350 g;

Olio extravergine di oliva q.b.;

Vino bianco ½ bicchiere;




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
Puoi mantecare il risotto con olio extravergine di oliva anziché con il burro;
Puoi mantecare il risotto con metà pecorino e metà parmigiano reggiano per un sapore più intenso;




Preparazione

Per il risotto:

Portare ad ebollizione il brodo e un pentolino con acqua bollente salata; Tritare molto finemente una cipolla e rosolare in casseruola a fuoco dolce con un filo d’olio extravergine; Aggiungere il riso e tostare bene;

Sfumare con vino bianco, bagnare con brodo e portare a cottura (circa 15 minuti); Nel frattempo lessare in acqua salata le patate tagliate a cubetti e i fagiolini tagliati a tocchetti; Tostare i pinoli in padella a secco finché ben dorati;

A fine cottura mantecare il risotto con burro, parmigiano reggiano e in ultimo unire il pesto e un cucchiaino di aceto; Impiattare a specchio e completare con gli elementi del pesto accompagnato.

Recipe Chef in Camicia 0

Risotto al pesto accomodato

Introduzione

Il pesto “accomodato”, o “accompagnato” è un modo di servire il pesto, tipicamente per condire la pasta: si tratta di una pasta al pesto con aggiunta di patate e fagiolini. Per questa ricetta, cucinata affacciandosi sul mar Ligure in quel di Alassio, abbiamo deciso di riprendere il concetto del pesto alla genovese accomodato, trasportandolo in un risotto. Il risotto viene portato a cottura nella maniera tradizionale, quindi mantecato con burro, parmigiano e pesto di basilico alla genovese. Il tutto viene quindi accompagnato a patate e fagiolini tagliati a cubetti e cotti separatamente in acqua salata. Il risultato è un risotto con un intenso sapore di pesto, che presenta una bella variazione di consistenza in bocca. 

PT20M PT15M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Per il risotto:

Ti manca qualche ingrediente?
Puoi mantecare il risotto con olio extravergine di oliva anziché con il burro;
Puoi mantecare il risotto con metà pecorino e metà parmigiano reggiano per un sapore più intenso;

Preparazione
Per il risotto:
  1. Portare ad ebollizione il brodo e un pentolino con acqua bollente salata; Tritare molto finemente una cipolla e rosolare in casseruola a fuoco dolce con un filo d’olio extravergine; Aggiungere il riso e tostare bene;

  2. Sfumare con vino bianco, bagnare con brodo e portare a cottura (circa 15 minuti); Nel frattempo lessare in acqua salata le patate tagliate a cubetti e i fagiolini tagliati a tocchetti; Tostare i pinoli in padella a secco finché ben dorati;

  3. A fine cottura mantecare il risotto con burro, parmigiano reggiano e in ultimo unire il pesto e un cucchiaino di aceto; Impiattare a specchio e completare con gli elementi del pesto accompagnato.

Ingredienti

Per il risotto:

  • Riso carnaroli 160 g;

  • Cipolla bionda 1;

  • Pesto alla genovese 2 cucchiai;

  • Burro 20 g;

  • Parmigiano reggiano grattugiato 20 g;

  • Aceto 1 cucchiaino;

  • Patata 1;

  • Fagiolini 80 g;

  • Pinoli 10 g;

  • Brodo vegetale 350 g;

  • Olio extravergine di oliva q.b.;

  • Vino bianco ½ bicchiere;