Risotto tricolore

Introduzione

Con questa ricetta presentiamo un primo piatto di riso, colorato con i colori e sapori della nostra Italia. Partendo di una base di risotto alla parmigiana, si divide il risotto in tre parti e lo si manteca in modo differente: una parte viene lasciata “bianca”, per ottenere un bel verde acceso si utilizza una salsa a base di prezzemolo, mentre per il rosso utilizzeremo il concentrato di pomodoro. Il risultato finale è un ottimo un connubio di sapori mediterranei.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Minipimer

Collaborazione

Ingredienti

Per il risotto:

Riso Carnaroli 200 g;

Cipolla bionda 1;

Vino bianco ½ bicchiere;

Burro 40 g;

Parmigiano reggiano 50 g;

Brodo vegetale 500 ml;

Prezzemolo 20 g;

Concentrato di pomodoro 20 g;




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Per il risotto:

Rosolare e stufare la cipolla in casseruola; Aggiungere il riso e tostare per qualche minuto; Sfumare con vino bianco, bagnare con brodo e portare a cottura (circa 15 minuti);

Mentre il riso cuoce sbianchire il prezzemolo per pochi secondi in acqua bollente salata, quindi raffreddare subito in acqua e ghiaccio; Frullare al minipimer con abbondante olio extravergine di oliva e un goccio d’acqua, quindi passare al setaccio;

A fine cottura del risotto mantecare con burro e parmigiano e dividere in 3 parti: questa operazione andrà fatta abbastanza velocemente, in modo che il risotto non si raffreddi troppo;

Aggiungere la salsa di prezzemolo alla base bianca e fare lo stesso con il concentrato di pomodoro;

Impiattare con 3 coppapasta di dimensioni differenti mettendo al centro il riso al pomodoro, nello strato intermedio il riso “bianco” e nella parte più esterna il riso al prezzemolo.

Recipe Chef in Camicia 0

Risotto tricolore

Introduzione

Con questa ricetta presentiamo un primo piatto di riso, colorato con i colori e sapori della nostra Italia. Partendo di una base di risotto alla parmigiana, si divide il risotto in tre parti e lo si manteca in modo differente: una parte viene lasciata “bianca”, per ottenere un bel verde acceso si utilizza una salsa a base di prezzemolo, mentre per il rosso utilizzeremo il concentrato di pomodoro. Il risultato finale è un ottimo un connubio di sapori mediterranei.

PT30M PT15M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Per il risotto:

Preparazione
Per il risotto:
  1. Rosolare e stufare la cipolla in casseruola; Aggiungere il riso e tostare per qualche minuto; Sfumare con vino bianco, bagnare con brodo e portare a cottura (circa 15 minuti);

  2. Mentre il riso cuoce sbianchire il prezzemolo per pochi secondi in acqua bollente salata, quindi raffreddare subito in acqua e ghiaccio; Frullare al minipimer con abbondante olio extravergine di oliva e un goccio d’acqua, quindi passare al setaccio;

  3. A fine cottura del risotto mantecare con burro e parmigiano e dividere in 3 parti: questa operazione andrà fatta abbastanza velocemente, in modo che il risotto non si raffreddi troppo;

  4. Aggiungere la salsa di prezzemolo alla base bianca e fare lo stesso con il concentrato di pomodoro;

  5. Impiattare con 3 coppapasta di dimensioni differenti mettendo al centro il riso al pomodoro, nello strato intermedio il riso “bianco” e nella parte più esterna il riso al prezzemolo.

Ingredienti

Per il risotto:

  • Riso Carnaroli 200 g;

  • Cipolla bionda 1;

  • Vino bianco ½ bicchiere;

  • Burro 40 g;

  • Parmigiano reggiano 50 g;

  • Brodo vegetale 500 ml;

  • Prezzemolo 20 g;

  • Concentrato di pomodoro 20 g;