Risotto allo zafferano, olio al tartufo e carpaccio di Emmentaler

Introduzione

Ve la ricordate la nostra versione del classico risotto allo zafferano? Beh, se non l’avete vista andatela a vedere. Certe videoricette meritano sempre di essere rispolverate.
Se ve lo siete persi però non fa nulla, in questa ricetta infatti faremo un classico risotto allo zafferano, così come lo conosciamo tutti, ma arricchito con due componenti cardini di questo piatto: olio al tartufo bianco e formaggio Emmentaler.
Con questa ricetta potete senz’altro stupire i vostri ospiti e commensali con due semplici ingredienti in più, sulla base del classico risotto come lo conosciamo tutti.
Il profumo del tartufo che si unisce alle note aromatiche e cromatiche dello zafferano e alla consistenza e dolcezza suprema del formaggio Emmentaler.
Mettete su il brodo e andate subito ai fornelli.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Costo

Medio

Dieta

Vegetariana

Ti manca qualche ingrediente?
Il parmigiano può essere sostituito o miscelato con del pecorino romano grattugiato, se amate i sapori ancora più decisi.

Preparazione
Per il risotto:
  • Per prima cosa in una ciotolina mettere in infusione i pistilli di zafferano con del brodo caldo. Lasciar infondere mettendo da parte.

  • Nel frattempo tostare il riso in un pentolino a secco, senza grassi né cipolla. Successivamente, in un altro pentolino, rosolare a fuoco moderato la cipolla precedentemente tagliata a brunoise con un filo d’olio extra vergine di oliva. Non appena la cipolla sarà appassita aggiungere il riso tostato precedentemente.

  • Sfumare il tutto con del vino bianco e, una volta che l’alcool sarà evaporato, iniziare la cottura del riso aggiungendo qualche mestolo di brodo vegetale e, di volta in volta che questo sarà assorbito e evaporato, aggiungerne dell’altro. A 3\4 di cottura del chicco di riso, aggiungere lo zafferano e il brodo messi in infusione precedentemente. Continuare la cottura per qualche minuto e spegnere.

Per la mantecatura:
  • Far riposare il riso per qualche minuto e, successivamente, procedere con la mantecatura aggiungendo il burro, l’olio al tartufo bianco e il parmigiano grattugiato. Mantecare e versare il risotto su un piatto da portata.

Per la finitura:
  • Guarnire il piatto con un giro di pepe nero macinato fresco, pistilli di zafferano, maggiorana fresca ed infine un velo di formaggio Emmentaler, di forma quadrata, al centro del piatto. Il formaggio Emmentaler a contatto con il calore del riso non si scioglierà ma assumerà una consistenza nuova, tenera e malleabile che andrà a conferire maggiore struttura al nostro risotto.

Ingredienti

Per il risotto:

  • Olio extravergine di oliva q.b.;

  • Cipolla bianca 30 gr;

  • Brodo vegetale 1 lt;

  • Riso carnaroli 180 gr;

  • Pistilli di zafferano 5 gr;

Per la mantecatura:

  • Burro ghiacciato 50 gr;

  • Parmigiano grattugiato 50 gr;

  • Olio al tartufo bianco 15 ml;

Per la finitura:

  • Pistilli di zafferano q.b.;

  • Pepe nero macinato fresco q.b.;

  • Maggiorana fresca q.b.;

  • Formaggio Emmentaler q.b.;