Rosti di patate con salsiccia e formaggio filante

INTRODUZIONE

Lo sapevate che nelle vene di Mammarta scorre anche sangue svizzero? In onore di queste origini, vi propone una variante della ricetta classica del rosti di patate aggiungendo agli ingredienti la salsiccia e l’emmental. Non è che ci siano molte parole per descrivere questo piatto, ecco forse gourmet non è la parola più appropriata, ma goloso insieme a saporoso e filoso (se esistessero) invece calzerebbero a pennello.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

Strumenti

Grattugia a fori larghi, Padella antiaderente

Collaborazione

Ingredienti

Patate di media grandezza 3;

Burro 40 g;

Salsiccia 1;

Vino rosso 50 ml;

Emmental grattugiato 100 g;

Erba cipollina q.b.;

Sale q.b.;

Pepe nero q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire l’emmental con la scamorza.




Preparazione

In una pentola, inserire le patate con abbondante acqua fredda. Portare a bollore e cuocere per circa 15 minuti. Si tratta di una precottura quindi dovranno rimanere molto al dente. Trascorso il tempo, pelarle e lasciarle intiepidire. Nel frattempo, sgranare la salsiccia. Far rosolare la salsiccia in padella. Sfumare con il vino rosso e lasciare evaporare. Terminare la cottura della salsiccia facendola dorare leggermente. Grattugiare le patate raffreddate in una ciotola, con una grattugia a fori larghi. Condire le patate con sale, pepe, la salsiccia e mescolare bene. In una padella antiaderente, sciogliere metà del burro a fuoco dolce. Aggiungere il composto di patate e alzare la fiamma. Mescolare per qualche minuto quindi con l’aiuto di una spatola, appiattire per formare una sorta di tortino compatto. Continuare la cottura a fiamma vivace per altri 5 minuti circa in modo che si crei una bella crosticina. Con il coperchio della padella o un piatto girare il rosti. Aggiungere in padella l’altra parte di burro e far scivolare nuovamente il rosti in padella. Spolverare la superficie del rosti con l’emmental grattugiato, coprire con il coperchio e lasciare cuocere per altri 5 minuti circa, fino a quando il formaggio si sarà sciolto e si sarà formata la crosticina anche sull’altro lato. Servire il rosti caldo con una spolverata di erba cipollina.

Recipe Chef in Camicia 0

Rosti di patate con salsiccia e formaggio filante

INTRODUZIONE

Lo sapevate che nelle vene di Mammarta scorre anche sangue svizzero? In onore di queste origini, vi propone una variante della ricetta classica del rosti di patate aggiungendo agli ingredienti la salsiccia e l’emmental. Non è che ci siano molte parole per descrivere questo piatto, ecco forse gourmet non è la parola più appropriata, ma goloso insieme a saporoso e filoso (se esistessero) invece calzerebbero a pennello.

PT15M PT15M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire l’emmental con la scamorza.

Preparazione
  1. In una pentola, inserire le patate con abbondante acqua fredda. Portare a bollore e cuocere per circa 15 minuti. Si tratta di una precottura quindi dovranno rimanere molto al dente. Trascorso il tempo, pelarle e lasciarle intiepidire. Nel frattempo, sgranare la salsiccia. Far rosolare la salsiccia in padella. Sfumare con il vino rosso e lasciare evaporare. Terminare la cottura della salsiccia facendola dorare leggermente. Grattugiare le patate raffreddate in una ciotola, con una grattugia a fori larghi. Condire le patate con sale, pepe, la salsiccia e mescolare bene. In una padella antiaderente, sciogliere metà del burro a fuoco dolce. Aggiungere il composto di patate e alzare la fiamma. Mescolare per qualche minuto quindi con l’aiuto di una spatola, appiattire per formare una sorta di tortino compatto. Continuare la cottura a fiamma vivace per altri 5 minuti circa in modo che si crei una bella crosticina. Con il coperchio della padella o un piatto girare il rosti. Aggiungere in padella l’altra parte di burro e far scivolare nuovamente il rosti in padella. Spolverare la superficie del rosti con l’emmental grattugiato, coprire con il coperchio e lasciare cuocere per altri 5 minuti circa, fino a quando il formaggio si sarà sciolto e si sarà formata la crosticina anche sull’altro lato. Servire il rosti caldo con una spolverata di erba cipollina.

Ingredienti
  • Patate di media grandezza 3;

  • Burro 40 g;

  • Salsiccia 1;

  • Vino rosso 50 ml;

  • Emmental grattugiato 100 g;

  • Erba cipollina q.b.;

  • Sale q.b.;

  • Pepe nero q.b.