Rotolo di cavolo rosso

INTRODUZIONE

Il cavolo rosso, conosciuto anche come coleslaw dai più internazionali, è un ortaggio buonissimo e molto versatile poiché ha un’ottima resa sia da crudo sia da cotto. Nella versione cruda molto conosciuta è appunto l’insalata di coleslaw che viene marinata con olio, sale e aceto, un filo di maionese e servita come contorno di accompagnamento soprattutto a secondi piatti di carne.

In questa ricetta pensata da Chef Lello invece, il cavolo è cotto ed è utilizzato come ripieno di una sorta di strudel salato perfetto da servire come antipasto o stuzzichino per l’aperitivo. Pochi e semplici ingredienti per una ricetta davvero facile da preparare e di sicuro successo.

Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

40 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Rotolo pasta sfoglia 1;

Cavolo rosso 1;

Cipolla di tropea 1;

Taleggio 200 g;

Noci 20 g;

Tuorlo 1;

Arancia 1;

Sale maldon q.b.;

Sesamo nero q.b.;

Pepe nero q.b.;

Olio extravergine di oliva q.b.;




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire il taleggio con il gorgonzola.




Preparazione

Tagliare finemente il cavolo rosso e la cipolla. Stufarli in padella con olio, sale, pepe ed il succo dell’arancia spremuta. Cuocere fino a quando si sarà ammorbidito.

Bucherellare la sfoglia con una forchetta e disporre sulla base il cavolo stufato. Aggiungere il taleggio a cubetti e guarnire con le noci sbriciolate grossolanamente.

Arrotolare su se stessa la sfoglia stringendo bene per formare un rotolo. Incidere leggermente la superficie con un coltello e spennellarla con tuorlo d’uovo, sale maldon e sesamo nero.

Cuocere in forno statico a 190°C per circa 20 minuti fino a quando la superficie sarà diventata ben dorata.

Recipe Chef in Camicia 0

Rotolo di cavolo rosso

INTRODUZIONE

Il cavolo rosso, conosciuto anche come coleslaw dai più internazionali, è un ortaggio buonissimo e molto versatile poiché ha un’ottima resa sia da crudo sia da cotto. Nella versione cruda molto conosciuta è appunto l’insalata di coleslaw che viene marinata con olio, sale e aceto, un filo di maionese e servita come contorno di accompagnamento soprattutto a secondi piatti di carne.

In questa ricetta pensata da Chef Lello invece, il cavolo è cotto ed è utilizzato come ripieno di una sorta di strudel salato perfetto da servire come antipasto o stuzzichino per l’aperitivo. Pochi e semplici ingredienti per una ricetta davvero facile da preparare e di sicuro successo.

PT40M PT30M
Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

40 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire il taleggio con il gorgonzola.

Preparazione
  1. Tagliare finemente il cavolo rosso e la cipolla. Stufarli in padella con olio, sale, pepe ed il succo dell’arancia spremuta. Cuocere fino a quando si sarà ammorbidito.

  2. Bucherellare la sfoglia con una forchetta e disporre sulla base il cavolo stufato. Aggiungere il taleggio a cubetti e guarnire con le noci sbriciolate grossolanamente.

  3. Arrotolare su se stessa la sfoglia stringendo bene per formare un rotolo. Incidere leggermente la superficie con un coltello e spennellarla con tuorlo d’uovo, sale maldon e sesamo nero.

  4. Cuocere in forno statico a 190°C per circa 20 minuti fino a quando la superficie sarà diventata ben dorata.

Ingredienti
  • Rotolo pasta sfoglia 1;

  • Cavolo rosso 1;

  • Cipolla di tropea 1;

  • Taleggio 200 g;

  • Noci 20 g;

  • Tuorlo 1;

  • Arancia 1;

  • Sale maldon q.b.;

  • Sesamo nero q.b.;

  • Pepe nero q.b.;

  • Olio extravergine di oliva q.b.;