Rustichella in padella

INTRODUZIONE

Le vacanze sono belle, ma a volte si trasformano in un vero incubo a causa delle interminabili code in autostrada. Per fortuna che da che mondo è mondo esiste una cosa che è sempre in grado di tirarti su il morale: la mitica rustichella. Un mix tra un panino e una piadina, una creazione perfetta che ti toglie la fame e anche la voglia di qualcosa di sfizioso.

Un ripieno di scamorza, prosciutto cotto e pomodori da mangiare caldo e filante, ma che, diciamoci la verità, è capitato a tutti di assaggiare anche freddo ed è buonissimo comunque. Da oggi grazie a Chef Lello, la Rustichella non ha più segreti e potrete mangiarla tranquillamente a casa senza dover aspettare la prossima coda in autostrada.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

10 minuti

Strumenti

Mattarello

Collaborazione

Ingredienti

Per la focaccia:

Farina 400 g;

Acqua 250 ml;

Olio evo 3 cucchiai;

Sale q.b.;

Lievito istantaneo per torte salate 15 g.

Per il ripieno:

Prosciutto cotto 100 g;

Pomodorini freschi 5 g;

Scamorza affettata 10 fette;

Sale q.b.;

Pepe q.b.;

Origano secco q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi farcire la rustichella con gli ingredienti che preferisci.




Preparazione

In una ciotola unire la farina e l’acqua. Aggiungere olio, sale e lievito istantaneo e iniziare ad impastare con una forchetta.

Trasferire l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e impastare a mano per una decina di minuti fino ad ottenere un panetto liscio, morbido ed omogeneo. Lasciare riposare per una decina di minuti. Nel frattempo tritare i pomodorini e condire con sale, origano e olio.

Trascorso il tempo di riposo, dividere il panetto in quattro parti uguali. Formare delle palline, che dovranno essere accoppiate due a due, e stendere in dischi di circa 20 cm di diametro.

Farcire il disco di base con le fettine di scamorza, il prosciutto cotto e i pomodorini. Terminare con un secondo strato di scamorza quindi sovrapporre il secondo disco di pasta. Sigillare bene i bordi premendo con le dita.

Trasferire in padella e cuocere per circa 10 minuti con coperchio, girando a metà cottura. Tagliare e servire calda e filante.

Recipe Chef in Camicia 0

Rustichella in padella

INTRODUZIONE

Le vacanze sono belle, ma a volte si trasformano in un vero incubo a causa delle interminabili code in autostrada. Per fortuna che da che mondo è mondo esiste una cosa che è sempre in grado di tirarti su il morale: la mitica rustichella. Un mix tra un panino e una piadina, una creazione perfetta che ti toglie la fame e anche la voglia di qualcosa di sfizioso.

Un ripieno di scamorza, prosciutto cotto e pomodori da mangiare caldo e filante, ma che, diciamoci la verità, è capitato a tutti di assaggiare anche freddo ed è buonissimo comunque. Da oggi grazie a Chef Lello, la Rustichella non ha più segreti e potrete mangiarla tranquillamente a casa senza dover aspettare la prossima coda in autostrada.

PT20M PT10M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

10 minuti

Ingredienti

Per la focaccia:

  • Farina Farina 400 g; 400 g;

  • Acqua Acqua 250 ml; 250 ml;

  • Olio evo Olio evo 3 cucchiai; 3 cucchiai;

  • Sale Sale q.b.; q.b.;

  • Lievito istantaneo per torte salate 15 g.

Per il ripieno:

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi farcire la rustichella con gli ingredienti che preferisci.

Preparazione
  1. In una ciotola unire la farina e l’acqua. Aggiungere olio, sale e lievito istantaneo e iniziare ad impastare con una forchetta.

  2. Trasferire l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e impastare a mano per una decina di minuti fino ad ottenere un panetto liscio, morbido ed omogeneo. Lasciare riposare per una decina di minuti. Nel frattempo tritare i pomodorini e condire con sale, origano e olio.

  3. Trascorso il tempo di riposo, dividere il panetto in quattro parti uguali. Formare delle palline, che dovranno essere accoppiate due a due, e stendere in dischi di circa 20 cm di diametro.

  4. Farcire il disco di base con le fettine di scamorza, il prosciutto cotto e i pomodorini. Terminare con un secondo strato di scamorza quindi sovrapporre il secondo disco di pasta. Sigillare bene i bordi premendo con le dita.

  5. Trasferire in padella e cuocere per circa 10 minuti con coperchio, girando a metà cottura. Tagliare e servire calda e filante.

Ingredienti

Per la focaccia:

  • Farina 400 g;

  • Acqua 250 ml;

  • Olio evo 3 cucchiai;

  • Sale q.b.;

  • Lievito istantaneo per torte salate 15 g.

Per il ripieno:

  • Prosciutto cotto 100 g;

  • Pomodorini freschi 5 g;

  • Scamorza affettata 10 fette;

  • Sale q.b.;

  • Pepe q.b.;

  • Origano secco q.b.