Salmone Teriyaki con insalata croccante

INTRODUZIONE

Cari amanti della cucina orientale, ecco una ricetta che vi farà letteralmente impazzire. Il salmone glassato con salsa teriyaki: un mix tra salsa di soia, zucchero e miele che crea una salsa super golosa che avvolgerà le carni saporite del salmone donando un gusto unico a questo secondo piatto.

Per accompagnare un gusto così ricco, l’ideale è un’insalata fresca e croccante. La maionese al wasabi infine regala un twist speciale e diverso che potrete provare in accompagnamento al pesce, ma anche all’insalata!

Difficoltà

Facile

Dosi

3 persone

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

5 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

30 minuti

Strumenti

Minipimer

Collaborazione

Lidl

Ingredienti

ASC Filetti di salmone in porzioni - Ocean sea 3;

Salsa di soia 150 ml;

Vino bianco 2 cucchiai;

Miele 1 cucchiaio;

Zucchero di canna 1 cucchiaio;

Semi di sesamo q.b.;

Cipollotto q.b.;

Zenzero fresco q.b.

Per la maio al wasabi:

Tuorli 2;

Limone ½;

Polvere di wasabi 1 cucchiaio;

Olio di semi di girasole 80 ml.

Per l’insalata croccante:

Insalata iceberg 1 cespo;

Carote 3;

Mandorle non pelate 20;

Olio di sesamo q.b.;

Aceto di riso q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire:

  • L’olio di sesamo con olio di semi.
  • L’aceto di riso con aceto di mele.
  • Puoi omettere il wasabi nella maionese.




Preparazione

Per il salmone:

In una casseruola scaldare la salsa di soia insieme allo zucchero di canna, alla parte bianca del cipollotto e allo zenzero grattugiato. Mescolare fino al completo scioglimento dello zucchero quindi spegnere il fuoco, aggiungere il vino bianco e il miele a fuoco spento e lasciare raffreddare completamente. Quando la salsa si sarà completamente raffreddata filtrare con un colino.

Riporre il salmone in una pirofila e irrorare con la salsa. Lasciare marinare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo ovvero durante la preparazione degli altri ingredienti (è possibile preparare il salmone marinato anche un paio di ore prima, più rimane in marinatura più sarà saporito).

Per la maionese al wasabi:

In un bicchiere da minipimer, inserire in quest’ordine i tuorli, l’olio di semi, il succo di mezzo limone e il wasabi. Affondare il minipimer fino a toccare il fondo del bicchiere e iniziare a frullare senza muoverlo. Quando la maionese avrà iniziato a montare sollevare e muovere dal basso verso l’alto fino al raggiungimento della giusta consistenza. Regolare di sale, se necessario, e accompagnare al salmone.

Per la composizione finale:

Cuocere il salmone in padella antiaderente con un filo di olio di semi di sesamo per circa 3 minuti. Irrorare con la salsa e cuocere per 1 minuto quindi girare il salmone e cuocere per altri 3-4 minuti. Se la salsa rimane troppo liquida, proseguirne la cottura in padella, dopo aver tolto il salmone, fino al raggiungimento della consistenza desiderata. Nel frattempo tagliare finemente le carote e l’insalata e tritare le mandorla. Condire con aceto di riso e olio di sesamo e mescolare bene.

Servire il salmone insieme all’insalata croccante e alla maionese al wasabi.

Recipe Chef in Camicia Secondi 0

Salmone Teriyaki con insalata croccante

INTRODUZIONE

Cari amanti della cucina orientale, ecco una ricetta che vi farà letteralmente impazzire. Il salmone glassato con salsa teriyaki: un mix tra salsa di soia, zucchero e miele che crea una salsa super golosa che avvolgerà le carni saporite del salmone donando un gusto unico a questo secondo piatto.

Per accompagnare un gusto così ricco, l’ideale è un’insalata fresca e croccante. La maionese al wasabi infine regala un twist speciale e diverso che potrete provare in accompagnamento al pesce, ma anche all’insalata!

PT20M PT5M
Difficoltà

Facile

Dosi

3 persone

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

5 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

30 minuti

Ingredienti

Per la maio al wasabi:

Per l’insalata croccante:

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire:

  • L’olio di sesamo con olio di semi.
  • L’aceto di riso con aceto di mele.
  • Puoi omettere il wasabi nella maionese.
Preparazione
Per il salmone:
  1. In una casseruola scaldare la salsa di soia insieme allo zucchero di canna, alla parte bianca del cipollotto e allo zenzero grattugiato. Mescolare fino al completo scioglimento dello zucchero quindi spegnere il fuoco, aggiungere il vino bianco e il miele a fuoco spento e lasciare raffreddare completamente. Quando la salsa si sarà completamente raffreddata filtrare con un colino.

  2. Riporre il salmone in una pirofila e irrorare con la salsa. Lasciare marinare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo ovvero durante la preparazione degli altri ingredienti (è possibile preparare il salmone marinato anche un paio di ore prima, più rimane in marinatura più sarà saporito).

Per la maionese al wasabi:
  1. In un bicchiere da minipimer, inserire in quest’ordine i tuorli, l’olio di semi, il succo di mezzo limone e il wasabi. Affondare il minipimer fino a toccare il fondo del bicchiere e iniziare a frullare senza muoverlo. Quando la maionese avrà iniziato a montare sollevare e muovere dal basso verso l’alto fino al raggiungimento della giusta consistenza. Regolare di sale, se necessario, e accompagnare al salmone.

Per la composizione finale:
  1. Cuocere il salmone in padella antiaderente con un filo di olio di semi di sesamo per circa 3 minuti. Irrorare con la salsa e cuocere per 1 minuto quindi girare il salmone e cuocere per altri 3-4 minuti. Se la salsa rimane troppo liquida, proseguirne la cottura in padella, dopo aver tolto il salmone, fino al raggiungimento della consistenza desiderata. Nel frattempo tagliare finemente le carote e l’insalata e tritare le mandorla. Condire con aceto di riso e olio di sesamo e mescolare bene.

  2. Servire il salmone insieme all’insalata croccante e alla maionese al wasabi.

Ingredienti
  • ASC Filetti di salmone in porzioni - Ocean sea 3;

  • Salsa di soia 150 ml;

  • Vino bianco 2 cucchiai;

  • Miele 1 cucchiaio;

  • Zucchero di canna 1 cucchiaio;

  • Semi di sesamo q.b.;

  • Cipollotto q.b.;

  • Zenzero fresco q.b.

Per la maio al wasabi:

  • Tuorli 2;

  • Limone ½;

  • Polvere di wasabi 1 cucchiaio;

  • Olio di semi di girasole 80 ml.

Per l’insalata croccante:

  • Insalata iceberg 1 cespo;

  • Carote 3;

  • Mandorle non pelate 20;

  • Olio di sesamo q.b.;

  • Aceto di riso q.b.