Panino garibaldino di Eugenio Boer

INTRODUZIONE

Un panino decisamente gourmet quello preparato da Lello insieme a Chef Boer. Uno degli elementi che rendono questo panino speciale è sicuramente il pane preparato in casa. Non c’è dubbio che la fragranza di un panino appena sfornato sia ineguagliabile, se poi si aggiungono ingredienti come la cipolla stufata lentamente quasi da diventare una crema, una fonduta che dire vellutata è dir poco e qualche scaglia di tartufo allora si vince facile. Il peccato di una ricetta come questa è solo quello di non poter assaggiare direttamente dallo schermo, ma potete rimediare subito comprando gli ingredienti per preparare il prima possibile questo panino da mille e una notte!

Difficoltà

Media

Dosi

10 panini

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

2 ore e 30 minuti

Costo

Elevato

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

3 ore di lievitazione

Strumenti

Planetaria, Stampo in silicone

Collaborazione

Ingredienti

Per il pan brioche:

Farina 00 540 g;

Uova 230 g;

Latte 50 g;

Zucchero 10 g;

Lievito di birra 15 g;

Sale fino 10 g;

Per la cipolla stufata:

Cipolla dorata 1 kg;

Burro 300 g;

Sale fino q.b.

Per la fonduta:

Fontina valdostana 250 g;

Latte 100 ml;

Tuorlo d'uovo 2.

Per guarnire:

Tartufo nero q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Se non hai lo stampo in silicone, puoi dare una forma rotonda ai panini.




Preparazione

Per il pan brioche:

In una planetaria versare la farina insieme alle uova. Appena si sarà formato un impasto omogeneo aggiungere il latte, lo zucchero e il lievito. Una volta ottenuto un impasto liscio, aggiungere il burro in due mandate e il sale. Impastare fino a quando l'impasto non sará incordato.

Mettere l'impasto in una ciotola imburrata coperto con la pellicola e lasciar lievitare a temperatura ambiente per un'ora. Passata la prima lievitazione mettere l'impasto sul banco e tagliare delle porzioni da 70 grammi. Pirlare l'impasto fino a ottenere una sfera liscia e lasciare lievitare per 2 ore circa. Spennellare con tuorlo d'uovo e panna e infornare a 175°C in forno preriscaldato per 12/15 minuti.

Per la cipolla stufata:

Tagliare la cipolla a julienne. In una casseruola unire il burro, la cipolla e il sale. Coprire col coperchio e accendere il fuoco al minimo. Lasciar cuocere a fuoco lento per circa 2 ore.

Per la fonduta:

Tagliare la fontina a cubetti. Scaldare il latte e versare in un bicchiere da minipimer insieme alla fontina tagliata a cubetti. Frullare e aggiungere poi anche i tuorli. Frullare fino ad ottenere una salsa liscia.

Per la composizione:

Rosolare i panini nel burro. Tagliare a metà e farcire con la cipolla stufata.

Guarnire con fonduta e scaglie di tartufo nero.

Recipe Chef in Camicia Ricette 0

Panino garibaldino di Eugenio Boer

INTRODUZIONE

Un panino decisamente gourmet quello preparato da Lello insieme a Chef Boer. Uno degli elementi che rendono questo panino speciale è sicuramente il pane preparato in casa. Non c’è dubbio che la fragranza di un panino appena sfornato sia ineguagliabile, se poi si aggiungono ingredienti come la cipolla stufata lentamente quasi da diventare una crema, una fonduta che dire vellutata è dir poco e qualche scaglia di tartufo allora si vince facile. Il peccato di una ricetta come questa è solo quello di non poter assaggiare direttamente dallo schermo, ma potete rimediare subito comprando gli ingredienti per preparare il prima possibile questo panino da mille e una notte!

PT20M P
Difficoltà

Media

Dosi

10 panini

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

2 ore e 30 minuti

Costo

Elevato

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

3 ore di lievitazione

Ingredienti

Per il pan brioche:

Per la cipolla stufata:

Per la fonduta:

Per guarnire:

Ti manca qualche ingrediente?

Se non hai lo stampo in silicone, puoi dare una forma rotonda ai panini.

Preparazione
Per il pan brioche:
  1. In una planetaria versare la farina insieme alle uova. Appena si sarà formato un impasto omogeneo aggiungere il latte, lo zucchero e il lievito. Una volta ottenuto un impasto liscio, aggiungere il burro in due mandate e il sale. Impastare fino a quando l'impasto non sará incordato.

  2. Mettere l'impasto in una ciotola imburrata coperto con la pellicola e lasciar lievitare a temperatura ambiente per un'ora. Passata la prima lievitazione mettere l'impasto sul banco e tagliare delle porzioni da 70 grammi. Pirlare l'impasto fino a ottenere una sfera liscia e lasciare lievitare per 2 ore circa. Spennellare con tuorlo d'uovo e panna e infornare a 175°C in forno preriscaldato per 12/15 minuti.

Per la cipolla stufata:
  1. Tagliare la cipolla a julienne. In una casseruola unire il burro, la cipolla e il sale. Coprire col coperchio e accendere il fuoco al minimo. Lasciar cuocere a fuoco lento per circa 2 ore.

Per la fonduta:
  1. Tagliare la fontina a cubetti. Scaldare il latte e versare in un bicchiere da minipimer insieme alla fontina tagliata a cubetti. Frullare e aggiungere poi anche i tuorli. Frullare fino ad ottenere una salsa liscia.

Per la composizione:
  1. Rosolare i panini nel burro. Tagliare a metà e farcire con la cipolla stufata.

  2. Guarnire con fonduta e scaglie di tartufo nero.

Ingredienti

Per il pan brioche:

  • Farina 00 540 g;

  • Uova 230 g;

  • Latte 50 g;

  • Zucchero 10 g;

  • Lievito di birra 15 g;

  • Sale fino 10 g;

Per la cipolla stufata:

  • Cipolla dorata 1 kg;

  • Burro 300 g;

  • Sale fino q.b.

Per la fonduta:

  • Fontina valdostana 250 g;

  • Latte 100 ml;

  • Tuorlo d'uovo 2.

Per guarnire:

  • Tartufo nero q.b.