Sbrisolona mantovana

INTRODUZIONE

La sbrisolona è un dolce tipico del territorio mantovano. Il suo nome nasce proprio dal fatto che è una torta composta da briciole croccanti ed anche per questo estremamente friabile. Si tratta di un dolce di origini naturalmente povere quando con pochi ingredienti, semplicemente sbriciolati (in dialetto “brisa” significa appunto “briciola”), si creava un dolce.

Dalla ricetta originale si sono poi sviluppate nel tempo tantissime versioni diverse in cui questa torta biscottosa viene farcita in mille modi diversi: con crema di nocciole e cioccolato, con marmellata, crema, mele e chi più ne ha più ne metta. Qui per voi la versione classica che non passa mai di moda!

 

Difficoltà

Facile

Dosi

8 persone

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

35 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Mixer, Teglia per crostata da 24

Collaborazione

Ingredienti

Per la sbrisolona mantovana:

Farina 00 100 g;

Farina di mais (tipo fioretto) 100 g;

Tuorlo 1;

Mandorle 100 g + 7-8 per decorare;

Burro 50 g;

Strutto 50 g;

Scorza di limone 1;

Vaniglia 1 baccello;

Zucchero 100 + 1 cucchiaio per decorare;

Sale fino 1 pizzico.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire usare solo burro sostituendo lo strutto.




Preparazione

Per la sbrisolona mantovana:

In un mixer, tritare 90 g di mandorle con lo zucchero fino ad ottenere una polvere. Fare attenzione a non prolungare troppo altrimenti le mandorle tireranno fuori il loro olio e trasformando la farina in un vero e proprio impasto.

Unire la farina di mandorla alla farina bianca e a quella gialla. Mescolare ed aggiungere la vaniglia, la scorza di limone grattugiata e il sale; Mescolare bene.

Aggiungere infine il tuorlo, il burro freddo a pezzetti e lo strutto. Mescolare con le mani fino ad ottenere un composto sbricioloso. Unire le mandorle intere rimaste.

Versare il composto in una teglia dai bordi bassi di 22-24 cm di diametro tenendone da parte circa ⅓;. Compattare leggermente con le mani quindi versare il resto dell’impasto lasciandolo in briciole. Decorare con qualche mandorla intera e spolverare con zucchero semolato.

Cuocere in forno statico precedentemente riscaldato, nella parte centrale, a 180° per circa 20 minuti quindi abbassare la temperatura a 160° e continuare la cottura per altri 15 minuti fino a doratura della superficie. Per avere una torta molto croccante adagiare la torta sul fondo del forno per gli ultimi cinque minuti di cottura. Far raffreddare completamente a temperatura ambiente e gustare!

Recipe Chef in Camicia Dolci e Dessert 0

Sbrisolona mantovana

INTRODUZIONE

La sbrisolona è un dolce tipico del territorio mantovano. Il suo nome nasce proprio dal fatto che è una torta composta da briciole croccanti ed anche per questo estremamente friabile. Si tratta di un dolce di origini naturalmente povere quando con pochi ingredienti, semplicemente sbriciolati (in dialetto “brisa” significa appunto “briciola”), si creava un dolce.

Dalla ricetta originale si sono poi sviluppate nel tempo tantissime versioni diverse in cui questa torta biscottosa viene farcita in mille modi diversi: con crema di nocciole e cioccolato, con marmellata, crema, mele e chi più ne ha più ne metta. Qui per voi la versione classica che non passa mai di moda!

 

PT15M PT35M
Difficoltà

Facile

Dosi

8 persone

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

35 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Per la sbrisolona mantovana:

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire usare solo burro sostituendo lo strutto.

Preparazione
Per la sbrisolona mantovana:
  1. In un mixer, tritare 90 g di mandorle con lo zucchero fino ad ottenere una polvere. Fare attenzione a non prolungare troppo altrimenti le mandorle tireranno fuori il loro olio e trasformando la farina in un vero e proprio impasto.

  2. Unire la farina di mandorla alla farina bianca e a quella gialla. Mescolare ed aggiungere la vaniglia, la scorza di limone grattugiata e il sale; Mescolare bene.

  3. Aggiungere infine il tuorlo, il burro freddo a pezzetti e lo strutto. Mescolare con le mani fino ad ottenere un composto sbricioloso. Unire le mandorle intere rimaste.

  4. Versare il composto in una teglia dai bordi bassi di 22-24 cm di diametro tenendone da parte circa ⅓;. Compattare leggermente con le mani quindi versare il resto dell’impasto lasciandolo in briciole. Decorare con qualche mandorla intera e spolverare con zucchero semolato.

  5. Cuocere in forno statico precedentemente riscaldato, nella parte centrale, a 180° per circa 20 minuti quindi abbassare la temperatura a 160° e continuare la cottura per altri 15 minuti fino a doratura della superficie. Per avere una torta molto croccante adagiare la torta sul fondo del forno per gli ultimi cinque minuti di cottura. Far raffreddare completamente a temperatura ambiente e gustare!

Ingredienti

Per la sbrisolona mantovana:

  • Farina 00 100 g;

  • Farina di mais (tipo fioretto) 100 g;

  • Tuorlo 1;

  • Mandorle 100 g + 7-8 per decorare;

  • Burro 50 g;

  • Strutto 50 g;

  • Scorza di limone 1;

  • Vaniglia 1 baccello;

  • Zucchero 100 + 1 cucchiaio per decorare;

  • Sale fino 1 pizzico.