Seppioline ripiene

INTRODUZIONE

Le seppioline ripiene sono un piatto di pesce dal sapore ricco e gustoso, adatto per tutti e che può essere gustato in ogni stagione. Se volete gustarle come si faceva una volta, allora seguite questa facile ricetta della nostra Vittoria, la Giovane Nonna di Chef in Camicia!

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

50 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

Strumenti

Stuzzicadenti

Collaborazione

Ingredienti

Seppie 800 g;

Mollica di pane 50 g;

Aglio 1 spicchio;

Vino bianco 50 ml;

Pomodorini datterini 100 g;

Olive taggiasche 20 g;

Capperi q.b.;

Prezzemolo q.b.;

Peperoncino secco q.b.;

Pangrattato q.b.;

Sale fino q.b.;

Pepe q.b.;

Olio Extravergine di oliva q.b.




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Iniziare la preparazione separando la testa e i tentacoli dal corpo delle seppie già pulite. Sminuzzare la testa e i tentacoli in piccoli pezzetti. In una padella mettere a scaldare un cucchiaio di olio con uno spicchio d’aglio in camicia e del peperoncino.

Versare il pesce sminuzzato e farlo saltare in padella con un pizzico di sale, sfumando poi con mezzo bicchiere di vino bianco. Aggiungere i pomodorini datterini tagliati in 4 parti e far insaporire mescolando bene per minuto. In una ciotola versare il composto ottenuto e unire: mollica grattuggiata, prezzemolo, capperi e olive taggiasche, ben tritati.

Aggiungere un pizzico di sale e una macinata di pepe. Se il composto dovesse risultare troppo poco lavorabile, aggiungere un goccio di latte o di acqua. Farcire le seppie con il ripieno ottenuto senza eccedere troppo (in cottura le seppie tendono a restringersi). Avvicinare i lembi delle seppie e sigillare con gli stuzzicadenti.

Disporre le seppie ottenute in una teglia da forno e aggiungere un filo d’olio, del pangrattato, sale e pepe. Terminare la preparazione con pomodorini, un goccio di vino bianco, dei rametti di timo e uno spicchio d’aglio. Infornare e cuocere a 200 gradi per circa 30 minuti.

Recipe Chef in Camicia Ricette 0

Seppioline ripiene

INTRODUZIONE

Le seppioline ripiene sono un piatto di pesce dal sapore ricco e gustoso, adatto per tutti e che può essere gustato in ogni stagione. Se volete gustarle come si faceva una volta, allora seguite questa facile ricetta della nostra Vittoria, la Giovane Nonna di Chef in Camicia!

PT50M PT30M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

50 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Ingredienti
Preparazione
  1. Iniziare la preparazione separando la testa e i tentacoli dal corpo delle seppie già pulite. Sminuzzare la testa e i tentacoli in piccoli pezzetti. In una padella mettere a scaldare un cucchiaio di olio con uno spicchio d’aglio in camicia e del peperoncino.

  2. Versare il pesce sminuzzato e farlo saltare in padella con un pizzico di sale, sfumando poi con mezzo bicchiere di vino bianco. Aggiungere i pomodorini datterini tagliati in 4 parti e far insaporire mescolando bene per minuto. In una ciotola versare il composto ottenuto e unire: mollica grattuggiata, prezzemolo, capperi e olive taggiasche, ben tritati.

  3. Aggiungere un pizzico di sale e una macinata di pepe. Se il composto dovesse risultare troppo poco lavorabile, aggiungere un goccio di latte o di acqua. Farcire le seppie con il ripieno ottenuto senza eccedere troppo (in cottura le seppie tendono a restringersi). Avvicinare i lembi delle seppie e sigillare con gli stuzzicadenti.

  4. Disporre le seppie ottenute in una teglia da forno e aggiungere un filo d’olio, del pangrattato, sale e pepe. Terminare la preparazione con pomodorini, un goccio di vino bianco, dei rametti di timo e uno spicchio d’aglio. Infornare e cuocere a 200 gradi per circa 30 minuti.

Ingredienti
  • Seppie 800 g;

  • Mollica di pane 50 g;

  • Aglio 1 spicchio;

  • Vino bianco 50 ml;

  • Pomodorini datterini 100 g;

  • Olive taggiasche 20 g;

  • Capperi q.b.;

  • Prezzemolo q.b.;

  • Peperoncino secco q.b.;

  • Pangrattato q.b.;

  • Sale fino q.b.;

  • Pepe q.b.;

  • Olio Extravergine di oliva q.b.

Ricettario Stagionale