Spaghetti aglio, olio e “garum”

Introduzione:

In occasione della giornata dei musei non potevamo non pensare ad un piatto che, in qualche modo, ci riportasse un po indietro con la memoria.
In questa ricetta, infatti, sono presenti degli ingredienti che nel complesso ci riportano con la mente e il sapore al famoso “garum”.
Il Garum infatti era una salsa liquida di interiora di pesce e pesce salato che gli antichi Romani aggiungevano come condimento a molti primi e secondi piatti. Ad oggi
 non è più presente in commercio e non è praticamente quasi più replicabile, ma è possibile ottenere un risultato simile mescolando le erbe tipiche di base di questa preparazione (rucola, menta, aneto, timo e origano) insieme a della colatura di alici. Il risultato non è lo stesso, ma vi assicuriamo che è davvero molto gustoso.
Con questa base, quindi, di “simil” Garum, abbiamo deciso di farci un grande spaghetto aglio, olio, peperoncino e “Garum”. Davvero niente male.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Per gli spaghetti:

Spaghetti 200 g.;

Aglio 1 spicchio;

Peperoncino secco 1\2;

Olio extravergine di oliva q.b.;

Colatura di alici 30 ml;

Aneto q.b.;

Rucola q.b.;

Menta q.b.;

Timo q.b.;

Origano q.b.;

Pangrattato tostato 20 g.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
E’ possibile sostituire il peperoncino fresco con del peperoncino secco.
E’ possibile sostituire la colatura di alici con della fish sauce.
E’ possibile sostituire il pangrattato tostato con del parmigiano reggiano grattugiato.




Preparazione

Per gli spaghetti:

Per prima cosa caliamo gli spaghetti in abbondante acqua a bollore leggermente salata; nel frattempo, preparare un trito con le erbe (aneto, rucola, menta, timo e origano);

Soffriggere uno spicchio d’aglio in padella insieme al peperoncino; aggiungere le erbe sminuzzate;

Scolare gli spaghetti al dente e completare la cottura, aiutandosi eventualmente con un mestolo di acqua di cottura; spegnere il fuoco e mantecare con la colatura di alici;

Aggiungere olio extravergine di oliva e regolare la densità con acqua di cottura se necessario. Impiattare e completare con del pangrattato tostato.

Recipe Chef in Camicia Primi 0

Spaghetti aglio, olio e “garum”

Introduzione:

In occasione della giornata dei musei non potevamo non pensare ad un piatto che, in qualche modo, ci riportasse un po indietro con la memoria.
In questa ricetta, infatti, sono presenti degli ingredienti che nel complesso ci riportano con la mente e il sapore al famoso “garum”.
Il Garum infatti era una salsa liquida di interiora di pesce e pesce salato che gli antichi Romani aggiungevano come condimento a molti primi e secondi piatti. Ad oggi
 non è più presente in commercio e non è praticamente quasi più replicabile, ma è possibile ottenere un risultato simile mescolando le erbe tipiche di base di questa preparazione (rucola, menta, aneto, timo e origano) insieme a della colatura di alici. Il risultato non è lo stesso, ma vi assicuriamo che è davvero molto gustoso.
Con questa base, quindi, di “simil” Garum, abbiamo deciso di farci un grande spaghetto aglio, olio, peperoncino e “Garum”. Davvero niente male.

PT30M PT15M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di pesce

Ingredienti

Per gli spaghetti:

Ti manca qualche ingrediente?
E’ possibile sostituire il peperoncino fresco con del peperoncino secco.
E’ possibile sostituire la colatura di alici con della fish sauce.
E’ possibile sostituire il pangrattato tostato con del parmigiano reggiano grattugiato.

Preparazione
Per gli spaghetti:
  1. Per prima cosa caliamo gli spaghetti in abbondante acqua a bollore leggermente salata; nel frattempo, preparare un trito con le erbe (aneto, rucola, menta, timo e origano);

  2. Soffriggere uno spicchio d’aglio in padella insieme al peperoncino; aggiungere le erbe sminuzzate;

  3. Scolare gli spaghetti al dente e completare la cottura, aiutandosi eventualmente con un mestolo di acqua di cottura; spegnere il fuoco e mantecare con la colatura di alici;

  4. Aggiungere olio extravergine di oliva e regolare la densità con acqua di cottura se necessario. Impiattare e completare con del pangrattato tostato.

Ingredienti

Per gli spaghetti:

  • Spaghetti 200 g.;

  • Aglio 1 spicchio;

  • Peperoncino secco 1\2;

  • Olio extravergine di oliva q.b.;

  • Colatura di alici 30 ml;

  • Aneto q.b.;

  • Rucola q.b.;

  • Menta q.b.;

  • Timo q.b.;

  • Origano q.b.;

  • Pangrattato tostato 20 g.