Spaghetti alla Maradona

INTRODUZIONE

“Y un día ocurrió, un día lo inevitable sucedió”, un giorno è successo, un giorno è accaduto l’inevitabile, con queste drammatiche parole il giornale sportivo per eccellenza del Sud America, il “Clarin”, ha comunicato al mondo la morte di quello che per molti è stato il più grande calciatore della storia Diego Armando Maradona: “El Pibe de Oro”, per tutti semplicemente Diego. Oltre che a lasciarci tanti bei ricordi ed emozioni rilegati al mondo del calcio, tanti sono i piatti e le occasioni che riportano Maradona al cibo e al piacere della buona tavola.

Maradona era un amante dei sapori semplici, decisi e indimenticabili un po’ com’era il suo gioco, del resto. E questo piatto rispecchia a pieno i suoi gusti in cucina. Godetevi anche voi il gusto della semplicità!

 

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Spaghetti 200 g;

Aglio 3 spicchi;

Peperoncino fresco q.b.;

Pangrattato 200 g;

Prezzemolo q.b.;

Grana Padano grattugiato 120 g;

Sale grosso q.b.;

Olio evo q.b.




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Versare in una padella abbondante olio extravergine di oliva, quindi prendere gli spicchi d'aglio, togliere la camicia e l'anima e tritarli, dunque versarli in padella e lasciarli rosolare. Aggiungere un goccino di acqua. Tagliare il peperoncino, rimuovendo i semi, in modo fine (non tritato). Nel frattempo buttare la pasta nell'acqua per la cottura. Il pangrattato grossolano va buttato in padella con abbondante olio per farlo friggere.

Prendere un ciuffo di prezzemolo e tritarlo e buttarlo poi nel pangrattato grossolano rosolato. Scolare gli spaghetti al dente, metterli in padella e lasciarli risottare con l'olio, l'aglio e il peperoncino tagliato grossolanamente.

Impiattare gli spaghetti e guarnire sopra con il pangrattato croccante aromatizzato con il prezzemolo. Servire in tavola caldi.

Recipe Chef in Camicia Ricette 0

Spaghetti alla Maradona

INTRODUZIONE

“Y un día ocurrió, un día lo inevitable sucedió”, un giorno è successo, un giorno è accaduto l’inevitabile, con queste drammatiche parole il giornale sportivo per eccellenza del Sud America, il “Clarin”, ha comunicato al mondo la morte di quello che per molti è stato il più grande calciatore della storia Diego Armando Maradona: “El Pibe de Oro”, per tutti semplicemente Diego. Oltre che a lasciarci tanti bei ricordi ed emozioni rilegati al mondo del calcio, tanti sono i piatti e le occasioni che riportano Maradona al cibo e al piacere della buona tavola.

Maradona era un amante dei sapori semplici, decisi e indimenticabili un po’ com’era il suo gioco, del resto. E questo piatto rispecchia a pieno i suoi gusti in cucina. Godetevi anche voi il gusto della semplicità!

 

PT30M PT10M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Ingredienti
Preparazione
  1. Versare in una padella abbondante olio extravergine di oliva, quindi prendere gli spicchi d'aglio, togliere la camicia e l'anima e tritarli, dunque versarli in padella e lasciarli rosolare. Aggiungere un goccino di acqua. Tagliare il peperoncino, rimuovendo i semi, in modo fine (non tritato). Nel frattempo buttare la pasta nell'acqua per la cottura. Il pangrattato grossolano va buttato in padella con abbondante olio per farlo friggere.

  2. Prendere un ciuffo di prezzemolo e tritarlo e buttarlo poi nel pangrattato grossolano rosolato. Scolare gli spaghetti al dente, metterli in padella e lasciarli risottare con l'olio, l'aglio e il peperoncino tagliato grossolanamente.

  3. Impiattare gli spaghetti e guarnire sopra con il pangrattato croccante aromatizzato con il prezzemolo. Servire in tavola caldi.

Ingredienti
  • Spaghetti 200 g;

  • Aglio 3 spicchi;

  • Peperoncino fresco q.b.;

  • Pangrattato 200 g;

  • Prezzemolo q.b.;

  • Grana Padano grattugiato 120 g;

  • Sale grosso q.b.;

  • Olio evo q.b.