Spaghetti al burro con puntarelle e alici

INTRODUZIONE

Burro e alici, come si fa a vivere senza? In questa ricetta veloce e semplicissima ritroverete la purezza di questi due sapori e ve li potrete godere con tutta la soddisfazione che può dare un primo piatto.

Sarete senz’altro abituati a gustare questi due ingredienti su un crostino di pane croccante, ma possiamo assicurarvi che questa ricetta vi farà emozionare per la sua bontà. Anche in questo piatto, come per il conosciutissimo antipasto, la dolcezza del burro si lega alla perfezione con la sapidità delle alici. L’insolita aggiunta delle puntarelle, anche loro perfette in abbinamento alle alici, dona una piacevolissima nota fresca. Pochi ingredienti per un piatto semplice, ma dal risultato eccellente.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Delicius

Ingredienti

FIletti di alici in olio di oliva Delicius 10 g;

Spaghetti 200 g;

Puntarelle 100 g;

Acqua ghiacciata q.b.;

Burro 40 g;

Aglio 2 spicchi;

Timo 1 rametto;

Olio evo q.b.;

Sale q.b.;

Aceto 1 cucchiaino.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire il timo con della maggiorana.




Preparazione

Dopo averle pulite e lavate, tagliare le puntarelle a listarelle sottili. Nell’attesa di utilizzarle, immergerle in acqua ghiacciata per preservarne la croccantezza. In una padella sciogliere il burro a fuoco basso e insaporire con uno spicchio di aglio e un rametto di timo; Aggiungere, nella padella con 20 g di burro, gli spaghetti a crudo e coprire con acqua per la cottura risottata;

Mentre la pasta cuoce, preparare l’emulsione di alici frullando in un bicchiere da minipimer due filetti di alici con olio, sale e un cucchiaino di aceto; Condire le puntarelle con l’emulsione di alici; Trascorso il tempo di cottura della pasta, mantecare con il restante burro; Impiattare gli spaghetti a nido e guarnire con l’insalata di puntarelle e dei filetti di alici.

Recipe Chef in Camicia Primi 0

Spaghetti al burro con puntarelle e alici

INTRODUZIONE

Burro e alici, come si fa a vivere senza? In questa ricetta veloce e semplicissima ritroverete la purezza di questi due sapori e ve li potrete godere con tutta la soddisfazione che può dare un primo piatto.

Sarete senz’altro abituati a gustare questi due ingredienti su un crostino di pane croccante, ma possiamo assicurarvi che questa ricetta vi farà emozionare per la sua bontà. Anche in questo piatto, come per il conosciutissimo antipasto, la dolcezza del burro si lega alla perfezione con la sapidità delle alici. L’insolita aggiunta delle puntarelle, anche loro perfette in abbinamento alle alici, dona una piacevolissima nota fresca. Pochi ingredienti per un piatto semplice, ma dal risultato eccellente.

PT10M PT10M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di pesce

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire il timo con della maggiorana.

Preparazione
  1. Dopo averle pulite e lavate, tagliare le puntarelle a listarelle sottili. Nell’attesa di utilizzarle, immergerle in acqua ghiacciata per preservarne la croccantezza. In una padella sciogliere il burro a fuoco basso e insaporire con uno spicchio di aglio e un rametto di timo; Aggiungere, nella padella con 20 g di burro, gli spaghetti a crudo e coprire con acqua per la cottura risottata;

  2. Mentre la pasta cuoce, preparare l’emulsione di alici frullando in un bicchiere da minipimer due filetti di alici con olio, sale e un cucchiaino di aceto; Condire le puntarelle con l’emulsione di alici; Trascorso il tempo di cottura della pasta, mantecare con il restante burro; Impiattare gli spaghetti a nido e guarnire con l’insalata di puntarelle e dei filetti di alici.

Ingredienti
  • FIletti di alici in olio di oliva Delicius 10 g;

  • Spaghetti 200 g;

  • Puntarelle 100 g;

  • Acqua ghiacciata q.b.;

  • Burro 40 g;

  • Aglio 2 spicchi;

  • Timo 1 rametto;

  • Olio evo q.b.;

  • Sale q.b.;

  • Aceto 1 cucchiaino.