Spaghetto quadrato con carciofi e scampi

INTRODUZIONE

E’ sempre il momento per un buon piatto di pasta, ma le feste diventano un’occasione d’oro per questa ricetta che sa proprio di Natale. Un piatto semplice, ma allo stesso tempo elegante: scampi, carciofi e spaghetto quadrato sono perfetti insieme.

Lo spaghetto quadrato raccoglie e accoglie magnificamente il sapore dei carciofi e con la sua consistenza coriacea contrasta in modo piacevole con la tenerezza degli scampi appena scottati. E’ partendo dalle cose semplici, come gli ingredienti di questo piatto, che si arriva a grandi risultati e infatti, come sempre, Chef Andrea è autore di un piatto da dieci e lode.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

La Molisana

Ingredienti

Spaghetto quadrato La Molisana 200 g;

Carciofi 2;

Scampi 6;

Prezzemolo q.b.;

Ricotta 20 g;

Aglio 1 spicchio;

Peperoncino q.b.;

Vino bianco 100 ml;

Olio evo q.b.;

Sale fino q.b.;

Pepe nero q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi omettere la ricotta.




Preparazione

Pulire i carciofi dalle foglie esterne e dalla barba interna. Immergerli in acqua e limone, insieme ai gambi, per evitare che anneriscano. Tagliare i carciofi a fettine sottili. Tagliare i gambi di carciofo a rondelle sottili e tritare finemente l’aglio. Soffriggerli per qualche minuto in una padella insieme ad un filo di olio e regolando di sale in modo che i gambi rilascino un pò della loro acqua.

Nel frattempo, in un’altra padella, scottare a fiamma vivace i carciofi divisi a spicchi non troppo sottili. Quando avrà iniziato a formarsi una lieve crosticina, trasferire gli spicchi di carciofo nell’altra padella insieme ai gambi.

Deglassare entrambe le padelle con il vino bianco, sia quella in cui si sono scottati i carciofi sia quella in cui si trovano gambi e spicchi di carciofo insieme. Aggiungere il peperoncino secco e due cucchiai di acqua. Continuare la cottura dei carciofi. Nel frattempo cuocere gli spaghetti quadrati in acqua bollente salata.

Scolare gli spaghetti al dente direttamente in padella, aggiungere poca acqua di cottura e mantecare. Aggiungere il prezzemolo tritato e gli scampi precedentemente puliti e tagliati in tre pezzi.

Mantecare nuovamente aggiungendo la ricotta ed impiattare.

Recipe Chef in Camicia Primi 0

Spaghetto quadrato con carciofi e scampi

INTRODUZIONE

E’ sempre il momento per un buon piatto di pasta, ma le feste diventano un’occasione d’oro per questa ricetta che sa proprio di Natale. Un piatto semplice, ma allo stesso tempo elegante: scampi, carciofi e spaghetto quadrato sono perfetti insieme.

Lo spaghetto quadrato raccoglie e accoglie magnificamente il sapore dei carciofi e con la sua consistenza coriacea contrasta in modo piacevole con la tenerezza degli scampi appena scottati. E’ partendo dalle cose semplici, come gli ingredienti di questo piatto, che si arriva a grandi risultati e infatti, come sempre, Chef Andrea è autore di un piatto da dieci e lode.

PT10M PT20M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di pesce

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi omettere la ricotta.

Preparazione
  1. Pulire i carciofi dalle foglie esterne e dalla barba interna. Immergerli in acqua e limone, insieme ai gambi, per evitare che anneriscano. Tagliare i carciofi a fettine sottili. Tagliare i gambi di carciofo a rondelle sottili e tritare finemente l’aglio. Soffriggerli per qualche minuto in una padella insieme ad un filo di olio e regolando di sale in modo che i gambi rilascino un pò della loro acqua.

  2. Nel frattempo, in un’altra padella, scottare a fiamma vivace i carciofi divisi a spicchi non troppo sottili. Quando avrà iniziato a formarsi una lieve crosticina, trasferire gli spicchi di carciofo nell’altra padella insieme ai gambi.

  3. Deglassare entrambe le padelle con il vino bianco, sia quella in cui si sono scottati i carciofi sia quella in cui si trovano gambi e spicchi di carciofo insieme. Aggiungere il peperoncino secco e due cucchiai di acqua. Continuare la cottura dei carciofi. Nel frattempo cuocere gli spaghetti quadrati in acqua bollente salata.

  4. Scolare gli spaghetti al dente direttamente in padella, aggiungere poca acqua di cottura e mantecare. Aggiungere il prezzemolo tritato e gli scampi precedentemente puliti e tagliati in tre pezzi.

  5. Mantecare nuovamente aggiungendo la ricotta ed impiattare.

Ingredienti
  • Spaghetto quadrato La Molisana 200 g;

  • Carciofi 2;

  • Scampi 6;

  • Prezzemolo q.b.;

  • Ricotta 20 g;

  • Aglio 1 spicchio;

  • Peperoncino q.b.;

  • Vino bianco 100 ml;

  • Olio evo q.b.;

  • Sale fino q.b.;

  • Pepe nero q.b.

Ricettario Stagionale