Spiedini alla messinese

INTRODUZIONE

Gli “spiedini alla messinese”, meglio conosciuti come “braciole alla messinese”, sono un secondo piatto di carne tipico della Sicilia: delle fettine sottili di manzo, impanate in una panatura saporita, che ricorda un po’ quella della “cotoletta alla palermitana”, e farcite con del caciocavallo che, dopo la cottura, diventa cremoso e filante.

Questa ricetta “povera” nasce da un’esigenza e un desiderio di abbondanza: tagliando la carne sottilmente infatti, questa aveva una resa maggiore e, dopo averla farcita, sembrava molto più abbondante! Pensate come da un’esigenza “viscerale” e “genuina”, possa nascere un piatto tanto buono e gustoso! Seguite il video fino alla fine per scoprire la ricetta completa di Chef in Camicia! 

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

25 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Elevato

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

Strumenti

Spiedini di bamboo

Collaborazione

Ingredienti

Per gli spiedini alla messinese:

Fettine di carne di manzo 600 g;

Pangrattato 300 g;

Aglio uno spicchio tritato;

Pecorino grattugiato 50 g;

Prezzemolo tritato q.b.;

Caciocavallo a cubetti 200 g;

Olio extravergine d'oliva q.b.;

Sale fino q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Nonostante la ricetta originale preveda l’utilizzo del caciocavallo, puoi sostituirlo con un’altro formaggio filante a tua scelta.




Preparazione

Per gli spiedini alla messinese:

Unire il prezzemolo al pangrattato, aggiungere anche il pecorino e l’aglio tritato. Aggiungere olio extravergine di oliva alla panatura fino a farla diventare leggermente umida.

Salare la carne e passarla nel pangrattato profumato per entrambi i lati. Aggiungere un cubetto di caciocavallo al centro di ogni fettina e arrotolarla su se stessa, ripiegando prima i lati così che il formaggio non possa fuoriuscire.

Cuocere in padella antiaderente con un filo d’olio extravergine di oliva per circa 10 minuti, rigirandoli spesso.

Recipe Chef in Camicia Secondi 0

Spiedini alla messinese

INTRODUZIONE

Gli “spiedini alla messinese”, meglio conosciuti come “braciole alla messinese”, sono un secondo piatto di carne tipico della Sicilia: delle fettine sottili di manzo, impanate in una panatura saporita, che ricorda un po’ quella della “cotoletta alla palermitana”, e farcite con del caciocavallo che, dopo la cottura, diventa cremoso e filante.

Questa ricetta “povera” nasce da un’esigenza e un desiderio di abbondanza: tagliando la carne sottilmente infatti, questa aveva una resa maggiore e, dopo averla farcita, sembrava molto più abbondante! Pensate come da un’esigenza “viscerale” e “genuina”, possa nascere un piatto tanto buono e gustoso! Seguite il video fino alla fine per scoprire la ricetta completa di Chef in Camicia! 

PT25M PT10M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

25 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Elevato

Dieta

Di carne

Ingredienti

Per gli spiedini alla messinese:

Ti manca qualche ingrediente?

Nonostante la ricetta originale preveda l’utilizzo del caciocavallo, puoi sostituirlo con un’altro formaggio filante a tua scelta.

Preparazione
Per gli spiedini alla messinese:
  1. Unire il prezzemolo al pangrattato, aggiungere anche il pecorino e l’aglio tritato. Aggiungere olio extravergine di oliva alla panatura fino a farla diventare leggermente umida.

  2. Salare la carne e passarla nel pangrattato profumato per entrambi i lati. Aggiungere un cubetto di caciocavallo al centro di ogni fettina e arrotolarla su se stessa, ripiegando prima i lati così che il formaggio non possa fuoriuscire.

  3. Cuocere in padella antiaderente con un filo d’olio extravergine di oliva per circa 10 minuti, rigirandoli spesso.

Ingredienti

Per gli spiedini alla messinese:

  • Fettine di carne di manzo 600 g;

  • Pangrattato 300 g;

  • Aglio uno spicchio tritato;

  • Pecorino grattugiato 50 g;

  • Prezzemolo tritato q.b.;

  • Caciocavallo a cubetti 200 g;

  • Olio extravergine d'oliva q.b.;

  • Sale fino q.b.