Strudel d’autunno con uva nera

INTRODUZIONE

Lo strudel è un dolce tanto semplice da realizzare quanto versatile, infatti è una ricetta che si presta a infinite varianti sia dolci sia salate. Ora è tempo d’autunno e quindi tempo d’uva, da qui l’idea di creare una versione di questo dolce dalle spiccate caratteristiche autunnali. Sapori caldi e avvolgenti: la nota acida dell’uva viene corretta e arricchita dallo zucchero di canna e dalla cannella. Provate ad accompagnare questo dolce con un caldo al bergamotto per una merenda sfiziosa o a offrirlo ai vostri ospiti a fine pasto insieme a una pallina di gelato al marsala. In ogni caso sarà una vera coccola per il palato.

Difficoltà

Facile

Dosi

6 persone

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

40 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Per lo strudel autunnale all'uva nera:

Uva nera 300 g;

Zucchero 80 g;

Cannella 2 g;

Pepe nero q.b.;

Biscotti di grano saraceno 6 pz;

Pasta brisè rettangolare 1 rotolo;

Uovo 1;

Burro fuso 20 g;

Zucchero a velo q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire l’uva nera con quella bianca o fare un mix delle due. Puoi sostituire la pasta brisée con la pasta sfoglia. Puoi omettere le spezie. Puoi sostituire i biscotti al grano saraceno con qualsiasi altro biscotto o ad una miscela di pan grattato e burro.




Preparazione

Per lo strudel autunnale all'uva nera:

In una ciotola, mescolare gli acini di uva lavati, e tagliati a metà, con lo zucchero, la cannella e il pepe. Stendere la pasta brisée quindi spolverare la superficie con i biscotti sbriciolati.

Versare l’uva sui biscotti in modo uniforme quindi arrotolare delicatamente su se stessa la pasta. Sigillare bene i bordi quindi spennellare la superficie con il composto di uovo e burro fuso.

Cuocere in forno a 200°C per circa 40 minuti o fino a quando la superficie sarà ben dorata. Spolverare con abbondante zucchero a velo e servire tiepido.

Recipe Chef in Camicia Dolci e Dessert 0

Strudel d’autunno con uva nera

INTRODUZIONE

Lo strudel è un dolce tanto semplice da realizzare quanto versatile, infatti è una ricetta che si presta a infinite varianti sia dolci sia salate. Ora è tempo d’autunno e quindi tempo d’uva, da qui l’idea di creare una versione di questo dolce dalle spiccate caratteristiche autunnali. Sapori caldi e avvolgenti: la nota acida dell’uva viene corretta e arricchita dallo zucchero di canna e dalla cannella. Provate ad accompagnare questo dolce con un caldo al bergamotto per una merenda sfiziosa o a offrirlo ai vostri ospiti a fine pasto insieme a una pallina di gelato al marsala. In ogni caso sarà una vera coccola per il palato.

PT15M PT40M
Difficoltà

Facile

Dosi

6 persone

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

40 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Per lo strudel autunnale all'uva nera:

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire l’uva nera con quella bianca o fare un mix delle due. Puoi sostituire la pasta brisée con la pasta sfoglia. Puoi omettere le spezie. Puoi sostituire i biscotti al grano saraceno con qualsiasi altro biscotto o ad una miscela di pan grattato e burro.

Preparazione
Per lo strudel autunnale all'uva nera:
  1. In una ciotola, mescolare gli acini di uva lavati, e tagliati a metà, con lo zucchero, la cannella e il pepe. Stendere la pasta brisée quindi spolverare la superficie con i biscotti sbriciolati.

  2. Versare l’uva sui biscotti in modo uniforme quindi arrotolare delicatamente su se stessa la pasta. Sigillare bene i bordi quindi spennellare la superficie con il composto di uovo e burro fuso.

  3. Cuocere in forno a 200°C per circa 40 minuti o fino a quando la superficie sarà ben dorata. Spolverare con abbondante zucchero a velo e servire tiepido.

Ingredienti

Per lo strudel autunnale all'uva nera:

  • Uva nera 300 g;

  • Zucchero 80 g;

  • Cannella 2 g;

  • Pepe nero q.b.;

  • Biscotti di grano saraceno 6 pz;

  • Pasta brisè rettangolare 1 rotolo;

  • Uovo 1;

  • Burro fuso 20 g;

  • Zucchero a velo q.b.