Stufato di San Patrizio

INTRODUZIONE

Versione alternativa del classico stufato iralndese dedicata agli amici vegani che non vogliono rinunciare a festeggiare la giornata di San Patrizio con gusto. Un gustosissimo mix di verdure stufate al pomodoro guarnite con cremoso purè di patate, ripassato velocemente in forno per ottenere una goduriosa crosticina croccante. Lo sapete quanto difendiamo queste alternative alla carne e provando questa ricetta capirete perché!

Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

1 ora

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Purè di patate (già pronto) 300 g;

Funghi champignon 500 g;

Sedano 3 coste;

Carote 3;

Cipolla dorata 1;

Piselli surgelati 200 g;

Mais q.b.;

Concentrato di pomodoro 2 cucchiai;

Polpa di pomodoro 1 lattina;

Brodo vegetale 500 ml;

Panna acida 120 g;

Farina 2 cucchiai;

Aglio 1 spicchio;

Paprika mezzo cucchiaino;

Timo 3 rametti;

Alloro 1 foglia;

Burro q.b.;

Olio evo q.b.;

Sale fino q.b.;

Pepe nero q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi evitare di aggiungere l’aceto se non è di tuo gusto.

Puoi utilizzare gli aromi e le erbe che preferisci.




Preparazione

In una padella adatta anche alla cottura in forno, soffriggere cipolla, carote e sedano tritati finemente. Quando le verdure avranno iniziato ad ammorbidirsi, aggiungere i funghi tagliati a fettine sottili. Cuocere per circa 5 minuti fino a quando saranno teneri. Aggiungere la farina e cuocere per 1 minuto circa. Aggiungere il concentrato di pomodoro, il timo, la paprika e regolare di sale e pepe. Aggiungere un mestolo di brodo vegetale e cuocere per qualche minuto fino a restringimento della salsa. Aggiungere poi la polpa di pomodoro, i piselli, il mais, la foglia di alloro e mescolare bene. Aggiungere infine due mestoli di brodo e portare ad ebollizione. Abbassare la fiamma a fuoco medio e cuocere per 25- 30 minuti fino ad ottenere un sugo denso. Preriscaldare il forno a 200°C. Lasciare raffreddare le verdure, possibilmente in frigorifero. Una volta raffreddate, coprire le verdure con uno strato uniforme di purè di patate, sigillando bene sui bordi e disegnando dei leggeri solchi sulla superficie con il dorso della forchetta. Condire con olio e infornare a 200°C per 25-30 minuti fino a quando in superficie si sarà creata una bella crosticina dorata. Terminare la cottura con un paio di minuti in modalità grill.

Recipe Chef in Camicia Secondi 0

Stufato di San Patrizio

INTRODUZIONE

Versione alternativa del classico stufato iralndese dedicata agli amici vegani che non vogliono rinunciare a festeggiare la giornata di San Patrizio con gusto. Un gustosissimo mix di verdure stufate al pomodoro guarnite con cremoso purè di patate, ripassato velocemente in forno per ottenere una goduriosa crosticina croccante. Lo sapete quanto difendiamo queste alternative alla carne e provando questa ricetta capirete perché!

PT30M PT1H
Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

1 ora

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi evitare di aggiungere l’aceto se non è di tuo gusto.

Puoi utilizzare gli aromi e le erbe che preferisci.

Preparazione
  1. In una padella adatta anche alla cottura in forno, soffriggere cipolla, carote e sedano tritati finemente. Quando le verdure avranno iniziato ad ammorbidirsi, aggiungere i funghi tagliati a fettine sottili. Cuocere per circa 5 minuti fino a quando saranno teneri. Aggiungere la farina e cuocere per 1 minuto circa. Aggiungere il concentrato di pomodoro, il timo, la paprika e regolare di sale e pepe. Aggiungere un mestolo di brodo vegetale e cuocere per qualche minuto fino a restringimento della salsa. Aggiungere poi la polpa di pomodoro, i piselli, il mais, la foglia di alloro e mescolare bene. Aggiungere infine due mestoli di brodo e portare ad ebollizione. Abbassare la fiamma a fuoco medio e cuocere per 25- 30 minuti fino ad ottenere un sugo denso. Preriscaldare il forno a 200°C. Lasciare raffreddare le verdure, possibilmente in frigorifero. Una volta raffreddate, coprire le verdure con uno strato uniforme di purè di patate, sigillando bene sui bordi e disegnando dei leggeri solchi sulla superficie con il dorso della forchetta. Condire con olio e infornare a 200°C per 25-30 minuti fino a quando in superficie si sarà creata una bella crosticina dorata. Terminare la cottura con un paio di minuti in modalità grill.

Ingredienti
  • Purè di patate (già pronto) 300 g;

  • Funghi champignon 500 g;

  • Sedano 3 coste;

  • Carote 3;

  • Cipolla dorata 1;

  • Piselli surgelati 200 g;

  • Mais q.b.;

  • Concentrato di pomodoro 2 cucchiai;

  • Polpa di pomodoro 1 lattina;

  • Brodo vegetale 500 ml;

  • Panna acida 120 g;

  • Farina 2 cucchiai;

  • Aglio 1 spicchio;

  • Paprika mezzo cucchiaino;

  • Timo 3 rametti;

  • Alloro 1 foglia;

  • Burro q.b.;

  • Olio evo q.b.;

  • Sale fino q.b.;

  • Pepe nero q.b.