Tagliatelle al ragù di ossobuco

INTRODUZIONE

L’ossobuco alla milanese è il primo piatto “capostipite” della cucina lombarda, molto conosciuto anche oltralpe. Solitamente l’ossobuco viene servito come secondo piatto di carne, con un contorno di purè di patate o patate al forno, oppure come piatto unico, nel classicissimo binomio risotto-ossobuco alla milanese.

Per questa ricetta vogliamo, come sempre, uscire un po’ dagli schemi e con l’ossobuco prepariamo un ragù, con il quale condire delle ottime tagliatelle. Il metodo di preparazione è molto simile al ragù tradizionale, con qualche piccolo passaggio leggermente diverso: segui tutti i passaggi nella ricetta completa! 

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

90 minuti

Tempo di cottura

90 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

La Molisana

Ingredienti

Tagliatelle n. 103 La Molisana 200 g;

Ossobuco di vitello 2;

Carota 1;

Sedano 1;

Scalogno 1;

Rosmarino tritato un rametto;

Vino bianco 120 ml;

Brodo di manzo q.b.;

Olio extravergine di oliva q.b.;

Burro 30 + 30 g;

Sale fino q.b.;

Pepe nero q.b.;

Grana Padano grattugiato 40 g




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Condire gli ossibuchi con olio, sale e pepe e scottarli in padella a fiamma vivace fino ad ottenere una crosticina dorata ed uniforme;

Rimuovere dalla padella e tagliare la carne in piccoli cubetti, tenere da parte la carne e le ossa; Nel frattempo sciogliere il burro in casseruola insieme al rosmarino tritato, aggiungere sedano, carota e cipolla e rosolare a fiamma vivace per qualche minuto;

Sfumare con vino bianco, lasciare evaporare, quindi riportare in pentola la carne tagliata a cubetti e le ossa intere, che rilasceranno il midollo durante la cottura; Regolare di sale e di pepe e, se necessario, aggiungere del brodo; Coprire con coperchio e cuocere a fuoco lento per 1 ora e mezza circa;

Quando il ragù è pronto cuocere le tagliatelle in acqua bollente salata e scolarle in una padella con il ragù; Mantecare con burro e grana padano e servire ben calde.

Recipe Chef in Camicia Primi 0

Tagliatelle al ragù di ossobuco

INTRODUZIONE

L’ossobuco alla milanese è il primo piatto “capostipite” della cucina lombarda, molto conosciuto anche oltralpe. Solitamente l’ossobuco viene servito come secondo piatto di carne, con un contorno di purè di patate o patate al forno, oppure come piatto unico, nel classicissimo binomio risotto-ossobuco alla milanese.

Per questa ricetta vogliamo, come sempre, uscire un po’ dagli schemi e con l’ossobuco prepariamo un ragù, con il quale condire delle ottime tagliatelle. Il metodo di preparazione è molto simile al ragù tradizionale, con qualche piccolo passaggio leggermente diverso: segui tutti i passaggi nella ricetta completa! 

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

90 minuti

Tempo di cottura

90 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Ingredienti
Preparazione
  1. Condire gli ossibuchi con olio, sale e pepe e scottarli in padella a fiamma vivace fino ad ottenere una crosticina dorata ed uniforme;

  2. Rimuovere dalla padella e tagliare la carne in piccoli cubetti, tenere da parte la carne e le ossa; Nel frattempo sciogliere il burro in casseruola insieme al rosmarino tritato, aggiungere sedano, carota e cipolla e rosolare a fiamma vivace per qualche minuto;

  3. Sfumare con vino bianco, lasciare evaporare, quindi riportare in pentola la carne tagliata a cubetti e le ossa intere, che rilasceranno il midollo durante la cottura; Regolare di sale e di pepe e, se necessario, aggiungere del brodo; Coprire con coperchio e cuocere a fuoco lento per 1 ora e mezza circa;

  4. Quando il ragù è pronto cuocere le tagliatelle in acqua bollente salata e scolarle in una padella con il ragù; Mantecare con burro e grana padano e servire ben calde.

Ingredienti
  • Tagliatelle n. 103 La Molisana 200 g;

  • Ossobuco di vitello 2;

  • Carota 1;

  • Sedano 1;

  • Scalogno 1;

  • Rosmarino tritato un rametto;

  • Vino bianco 120 ml;

  • Brodo di manzo q.b.;

  • Olio extravergine di oliva q.b.;

  • Burro 30 + 30 g;

  • Sale fino q.b.;

  • Pepe nero q.b.;

  • Grana Padano grattugiato 40 g

Ricettario Stagionale