Tartare & fries

INTRODUZIONE

Questa ricetta è per gli amanti della carne cruda e per i goduriosi perché una tartare condita così è qualcosa di magnifico. Fondamentale naturalmente è la qualità della carne che raccoglie tutti questi sapori trasformandosi in un vero tripudio di gusto. Un secondo piatto davvero sfizioso che accompagnato con le patatine fritte a fiammifero rasenta la perfezione. Si prepara velocemente e si mangia ancora più in fretta.

Difficoltà

Facile

Dosi

1 persona

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Per le patate fritte:

Patate 200 g;

Olio di semi q.b.;

Ketchup q.b.;

Sale q.b.

Per la tartare:

Carne cruda per tartare (pezzo intero) 120 g;

Tuorlo 1;

Cipolla bianca ¼;

Capperi 10;

Senape 1 cucchiaio;

Tabasco q.b.;

Limone 1;

Olio evo q.b.;

Sale q.b.;

Pepe q.b.;

Paprika q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi aromatizzare la carne con le salse e le spezie che preferisci: sono molto indicate anche salsa Worcester e un goccio di Brandy.




Preparazione

Pelare le patate e tagliarle a bastoncino. Immergerle in acqua e ghiaccio quindi asciugarle bene con un canovaccio pulito. Friggere le patatine in olio bollente fino a quando diventeranno dorate. Asciugarle su carta assorbente, salarle e tenerle da parte. Con un coltello ben affilato, ridurre la carne in tartare. Condire con olio, tuorlo d’uovo, cipolla bianca tritata, capperi, senape, paprika, pepe e tabasco. Mascolare bene per ottenere un composto ben mantecato. Servire la tartare con le patatine. Prendete tutti gli ingredienti e mixateli iniziando dall’olio evo che farà da pellicola alla carne; fimo ad ottenere un composto ben amalgamato; Tagliate la patate a bastoncino e mettetele in acqua fredda per perdere amico in eccesso, poi asciugatele bene e friggetele finchè non saranno croccanti. Ora impiattate la tartare e come side le patatine fritte!

Recipe Chef in Camicia Secondi 0

Tartare & fries

INTRODUZIONE

Questa ricetta è per gli amanti della carne cruda e per i goduriosi perché una tartare condita così è qualcosa di magnifico. Fondamentale naturalmente è la qualità della carne che raccoglie tutti questi sapori trasformandosi in un vero tripudio di gusto. Un secondo piatto davvero sfizioso che accompagnato con le patatine fritte a fiammifero rasenta la perfezione. Si prepara velocemente e si mangia ancora più in fretta.

PT10M PT10M
Difficoltà

Facile

Dosi

1 persona

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di carne

Ingredienti

Per le patate fritte:

Per la tartare:

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi aromatizzare la carne con le salse e le spezie che preferisci: sono molto indicate anche salsa Worcester e un goccio di Brandy.

Preparazione
  1. Pelare le patate e tagliarle a bastoncino. Immergerle in acqua e ghiaccio quindi asciugarle bene con un canovaccio pulito. Friggere le patatine in olio bollente fino a quando diventeranno dorate. Asciugarle su carta assorbente, salarle e tenerle da parte. Con un coltello ben affilato, ridurre la carne in tartare. Condire con olio, tuorlo d’uovo, cipolla bianca tritata, capperi, senape, paprika, pepe e tabasco. Mascolare bene per ottenere un composto ben mantecato. Servire la tartare con le patatine. Prendete tutti gli ingredienti e mixateli iniziando dall’olio evo che farà da pellicola alla carne; fimo ad ottenere un composto ben amalgamato; Tagliate la patate a bastoncino e mettetele in acqua fredda per perdere amico in eccesso, poi asciugatele bene e friggetele finchè non saranno croccanti. Ora impiattate la tartare e come side le patatine fritte!

Ingredienti

Per le patate fritte:

  • Patate 200 g;

  • Olio di semi q.b.;

  • Ketchup q.b.;

  • Sale q.b.

Per la tartare:

  • Carne cruda per tartare (pezzo intero) 120 g;

  • Tuorlo 1;

  • Cipolla bianca ¼;

  • Capperi 10;

  • Senape 1 cucchiaio;

  • Tabasco q.b.;

  • Limone 1;

  • Olio evo q.b.;

  • Sale q.b.;

  • Pepe q.b.;

  • Paprika q.b.