Dolci e Dessert

Tartelletta di cannolo siciliano

Introduzione

Siete amanti del cannolo siciliano ma non avete molto tempo a disposizione? Bene, questa ricetta è forse proprio quello che fa per voi. Pochi e semplici ingredienti, per un risultato assicurato. Il sapore non sarà quello del cannolo siciliano vero e proprio ma lontanamente gli assomiglia ed è talmente facile che non può essere non provato.
Ricotta di pecora, cioccolato, ciliegie candite, pistacchio tritato e poi… zucchero.
Un esplosione di dolcezza e di piacere.
Tanto veloce quanto buono. Provare per credere!

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Strumenti

Sac-à-poche

Preparazione
Per la tartelletta:
  • In una ciotola aggiungere la ricotta, le gocce di cioccolato e mescolare con l’aiuto di una frusta. Versare il composto in un sac a poche con bocchetta a punta rigata.

  • Sporcare un piano da lavoro con un po di farina, stendere la pasta sfoglia e ricavare dei rettangoli regolare. Cuocere in forno a 180°C per 10 minuti circa.

  • Su un piatto da portata, comporre il dessert, stratificando il tutto con uno strato di ricotta al cioccolato ed uno strato di pasta sfoglia croccante. Aggiungere anche delle ciliegie sciroppate tra uno strato e l’altro.

  • Infine, cospargere il tutto, con una spolverata di pistacchio tritato e zucchero a velo.

Ingredienti

Per la tartelletta:

  • Ricotta di pecora 120 gr;

  • Zucchero a velo 20 gr;

  • Gocce di cioccolato 20 gr;

  • Rettangolo di pasta sfoglia 1;

  • Ciliegie sciroppate 10;

  • Granella di pistacchio q.b.;

  • Zucchero a velo q.b.;