Timballo ai sapori mediterranei

Introduzione:

Il timballo è una preparazione la cui origine è difficile da ricondurre a una tradizione gastronomica specifica: il nome timballo infatti ha origini a metà tra francese e l’arabo, e in origine era uno strumento musicale simile al cembalo e al tamburo a percussione. Da qui il nome, perchè la forma ricorda appunto quella di un tamburo. Fortunatamente, in questa sede, non siamo qui per suonare strumenti musicali, ma per cucinare, quindi il timballo di chef in camicia, è ripieno di pennette ai pomodorini e pesto, con mozzarella e olive taggiasche. 

Difficoltà

Facile

Dosi

6 persone

Tempo di preparazione

45 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Medio

Dieta

Tempo di riposo

Strumenti

Pirofila da forno

Collaborazione

Ingredienti

Per il timballo:

Melanzane lunghe 2;

Pennette 400 g;

Mozzarella 300 g;

Pomodorini 600 g.;

Olive taggiasche 200 g;

Pesto 4 cucchiai;

Aglio 1 spicchio;

Olio extravergine di oliva q.b.;

Sale q.b.;

Pepe q.b.;

Peperoncino q.b.;

Parmigiano reggiano grattugiato 3 cucchiai;

Basilico q.b.;

Olio di semi per friggere q.b.




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Per il timballo:

In una ciotola riunire i pomodorini tagliati a metà, la mozzarella a cubetti, le olive taggiasche, il pesto, il parmigiano e condire con olio, sale, pepe e peperoncino;

Mescolare bene il composto e lasciare insaporire per 10 minuti; Nel frattempo scaldare l’olio di semi in un’ampia padella; Sbucciare le melanzane e tagliare a fette di circa ½ cm di spessore, quindi friggere in olio di semi ben caldi finchè dorate;

Cuocere la pasta in acqua bollente salata mantenendola molto al dente, quindi scolare all’interno della ciotola con il condimento e mescolare bene;

Rivestire una pirofila da forno con le fette di melanzana, avendo cura di ricoprire uniformemente la superficie, sia sulla base, sia sui bordi; Cuocere in forno a 180° per 10-15 minuti; Sformare e servire ben caldo!

Recipe Chef in Camicia Ricette 0

Timballo ai sapori mediterranei

Introduzione:

Il timballo è una preparazione la cui origine è difficile da ricondurre a una tradizione gastronomica specifica: il nome timballo infatti ha origini a metà tra francese e l’arabo, e in origine era uno strumento musicale simile al cembalo e al tamburo a percussione. Da qui il nome, perchè la forma ricorda appunto quella di un tamburo. Fortunatamente, in questa sede, non siamo qui per suonare strumenti musicali, ma per cucinare, quindi il timballo di chef in camicia, è ripieno di pennette ai pomodorini e pesto, con mozzarella e olive taggiasche. 

PT45M PT15M
Difficoltà

Facile

Dosi

6 persone

Tempo di preparazione

45 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Medio

Ingredienti

Per il timballo:

Preparazione
Per il timballo:
  1. In una ciotola riunire i pomodorini tagliati a metà, la mozzarella a cubetti, le olive taggiasche, il pesto, il parmigiano e condire con olio, sale, pepe e peperoncino;

  2. Mescolare bene il composto e lasciare insaporire per 10 minuti; Nel frattempo scaldare l’olio di semi in un’ampia padella; Sbucciare le melanzane e tagliare a fette di circa ½ cm di spessore, quindi friggere in olio di semi ben caldi finchè dorate;

  3. Cuocere la pasta in acqua bollente salata mantenendola molto al dente, quindi scolare all’interno della ciotola con il condimento e mescolare bene;

  4. Rivestire una pirofila da forno con le fette di melanzana, avendo cura di ricoprire uniformemente la superficie, sia sulla base, sia sui bordi; Cuocere in forno a 180° per 10-15 minuti; Sformare e servire ben caldo!

Ingredienti

Per il timballo:

  • Melanzane lunghe 2;

  • Pennette 400 g;

  • Mozzarella 300 g;

  • Pomodorini 600 g.;

  • Olive taggiasche 200 g;

  • Pesto 4 cucchiai;

  • Aglio 1 spicchio;

  • Olio extravergine di oliva q.b.;

  • Sale q.b.;

  • Pepe q.b.;

  • Peperoncino q.b.;

  • Parmigiano reggiano grattugiato 3 cucchiai;

  • Basilico q.b.;

  • Olio di semi per friggere q.b.