Tiramisù ai pistacchi e fragole

Introduzione

Con questa ricetta rivisitiamo uno dei dolci più classici della tradizione italiana: Il tiramisù. Le origini di questo dolce sono sicuramente italiane, attribuite a metà tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Il tiramisù si compone di strati di crema al mascarpone, intervallati da biscotti savoiardi imbevuti in una bagna al caffè. Per questa rivisitazione abbiamo sostituito la bagna al caffè con una bagna alle fragole e aggiunto della crema di pistacchio, per una versione più “estiva” di questo dolce meraviglioso.

Difficoltà

Facile

Dosi

Per quattro persone

Tempo di preparazione

45 minuti

Tempo di cottura

Costo

Medio

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Matilde Vicenzi

Ingredienti

Savoiardo Vicenzovo di Matilde Vicenzi 150 g

Mascarpone 250 g

Pesto di pistacchi 40 g

Tuorlo d’uovo pastorizzato 40 g

Albume d’uovo pastorizzato 60 g

Zucchero 40 g + 20 g per le fragole

Fragole 6-8

Pistacchi 20 g




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Tagliare le fragole a cubetti piccoli, metterle a macerare con lo zucchero, il succo di limone e un goccio d’acqua: questa sarà la bagna per il Savoiardo;

Montare i tuorli d’uovo insieme allo zucchero;

Incorporare al mascarpone al pesto di pistacchi;

Incorporare il mascarpone al composto di uova e zucchero;

Montare gli albumi d’uovo e incorporarli delicatamente al composto, avendo cura di non smontarlo;

Scolare le fragole dall'intingolo e tenerle da parte;

Disporre un po’ di crema sulla base della teglia e aggiungere qualche pistacchio e qualche fragola;

Intingere il Savoiardo Vicenzovo di Matilde Vicenzi solo da un lato, quindi creare un primo strato ordinato;

Aggiungere uno strato di crema e livellare bene, quindi aggiungere pistacchi e fragole;

Aggiungere un secondo strato di Savoiardo Vicenzovo di Matilde Vicenzi;

Aggiungere un secondo strato di crema e livellare bene e decorare in superficie;

Lasciare riposare per almeno un’ora in frigorifero;

Sformare e decorare con il cacao.

Ricette

Tiramisù ai pistacchi e fragole

Introduzione

Con questa ricetta rivisitiamo uno dei dolci più classici della tradizione italiana: Il tiramisù. Le origini di questo dolce sono sicuramente italiane, attribuite a metà tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Il tiramisù si compone di strati di crema al mascarpone, intervallati da biscotti savoiardi imbevuti in una bagna al caffè. Per questa rivisitazione abbiamo sostituito la bagna al caffè con una bagna alle fragole e aggiunto della crema di pistacchio, per una versione più “estiva” di questo dolce meraviglioso.

Difficoltà

Facile

Dosi

Per quattro persone

Tempo di preparazione

45 minuti

Costo

Medio

Dieta

Vegetariana

Preparazione
  • Tagliare le fragole a cubetti piccoli, metterle a macerare con lo zucchero, il succo di limone e un goccio d’acqua: questa sarà la bagna per il Savoiardo;

  • Montare i tuorli d’uovo insieme allo zucchero;

  • Incorporare al mascarpone al pesto di pistacchi;

  • Incorporare il mascarpone al composto di uova e zucchero;

  • Montare gli albumi d’uovo e incorporarli delicatamente al composto, avendo cura di non smontarlo;

  • Scolare le fragole dall'intingolo e tenerle da parte;

  • Disporre un po’ di crema sulla base della teglia e aggiungere qualche pistacchio e qualche fragola;

  • Intingere il Savoiardo Vicenzovo di Matilde Vicenzi solo da un lato, quindi creare un primo strato ordinato;

  • Aggiungere uno strato di crema e livellare bene, quindi aggiungere pistacchi e fragole;

  • Aggiungere un secondo strato di Savoiardo Vicenzovo di Matilde Vicenzi;

  • Aggiungere un secondo strato di crema e livellare bene e decorare in superficie;

  • Lasciare riposare per almeno un’ora in frigorifero;

  • Sformare e decorare con il cacao.

Ingredienti
  • Savoiardo Vicenzovo di Matilde Vicenzi 150 g

  • Mascarpone 250 g

  • Pesto di pistacchi 40 g

  • Tuorlo d’uovo pastorizzato 40 g

  • Albume d’uovo pastorizzato 60 g

  • Zucchero 40 g + 20 g per le fragole

  • Fragole 6-8

  • Pistacchi 20 g