Torta al latte caldo

INTRODUZIONE

Questa torta è una vera e propria nuvola di morbidezza. Sembra una torta qualunque perché in effetti il procedimento è quello classico di montare le uova con lo zucchero aggiungendo poi la farina, ma l’aggiunta del latte caldo darà vita ad una pastella setosa che donerà alla torta una sofficità davvero unica. Qui a Chef in Camicia ci sentiamo davvero in colpa per avervi fornito questa ricetta perché da oggi non potrete più fare a meno di questo dolce unico, in fondo però il peccato non è solo nostro, si sa che Michela In Cucina non delude mai.

Difficoltà

Facile

Dosi

6 porzioni

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

45 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Tortiera a cerniera da 22 cm

Collaborazione

Ingredienti

Uova 4;

Zucchero 200 g;

Latte intero 160 ml;

Burro 80 g;

Farina 00 220 g;

Lievito per dolci 8 g;

Sale un pizzico;

Estratto di vaniglia un cucchiaino;

Zucchero a velo q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire l’estratto di vaniglia con la scorza di limone.




Preparazione

Far sciogliere in un pentolino il latte con il burro e l’estratto di vaniglia. Nel frattempo, montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero ed un pizzico di sale. Le uova dovranno essere ben montate, chiare e spumose, ci vorranno circa 10 minuti. Aggiungere la farina ed il lievito setacciati al composto di uova poco alla volta, mescolando dal basso verso l’alto con una spatola. Unire infine in due volte il composto di latte caldo e burro. Ungere lo stampo con del burro e ricoprire con carta forno il fondo ed i lati. Versare il composto all’interno della tortiera quindi roteare uno stecchino dentro all’impasto in modo da eliminare eventuali bolle. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 35-40 minuti circa. Lasciar intiepidire, quindi servire con una spolverata di zucchero a velo.

Recipe Chef in Camicia Dolci e Dessert 0

Torta al latte caldo

INTRODUZIONE

Questa torta è una vera e propria nuvola di morbidezza. Sembra una torta qualunque perché in effetti il procedimento è quello classico di montare le uova con lo zucchero aggiungendo poi la farina, ma l’aggiunta del latte caldo darà vita ad una pastella setosa che donerà alla torta una sofficità davvero unica. Qui a Chef in Camicia ci sentiamo davvero in colpa per avervi fornito questa ricetta perché da oggi non potrete più fare a meno di questo dolce unico, in fondo però il peccato non è solo nostro, si sa che Michela In Cucina non delude mai.

PT30M PT45M
Difficoltà

Facile

Dosi

6 porzioni

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

45 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire l’estratto di vaniglia con la scorza di limone.

Preparazione
  1. Far sciogliere in un pentolino il latte con il burro e l’estratto di vaniglia. Nel frattempo, montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero ed un pizzico di sale. Le uova dovranno essere ben montate, chiare e spumose, ci vorranno circa 10 minuti. Aggiungere la farina ed il lievito setacciati al composto di uova poco alla volta, mescolando dal basso verso l’alto con una spatola. Unire infine in due volte il composto di latte caldo e burro. Ungere lo stampo con del burro e ricoprire con carta forno il fondo ed i lati. Versare il composto all’interno della tortiera quindi roteare uno stecchino dentro all’impasto in modo da eliminare eventuali bolle. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 35-40 minuti circa. Lasciar intiepidire, quindi servire con una spolverata di zucchero a velo.

Ingredienti
  • Uova 4;

  • Zucchero 200 g;

  • Latte intero 160 ml;

  • Burro 80 g;

  • Farina 00 220 g;

  • Lievito per dolci 8 g;

  • Sale un pizzico;

  • Estratto di vaniglia un cucchiaino;

  • Zucchero a velo q.b.