Torta girasole

INTRODUZIONE

Se pensate che le torte salate in fondo siano tutte uguali, state facendo un grosso errore, perché non avete preso in considerazione quella preparata da Chef Carlo. Una forma che mette allegria anche solo a guardarla, ma che vi renderà ancor più felici dopo averla assaggiata. Con il ripieno di ricotta e spinaci non si sbaglia mai, farete contenti grandi e piccini dando al vostro prossimo pic nic lo sprint di una vera festa!

Difficoltà

Facile

Dosi

6 persone

Tempo di preparazione

25 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

15 minuti

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Pasta sfoglia rotonda 2;

Spinaci (già puliti) 800 g;

Ricotta 400 g;

Grana padano grattugiato 100 g;

Pangrattato 2 cucchiai;

Uova 2;

Noce moscata q.b.;

Sale q.b.;

Pepe q.b.

Per spennellare:

Uova 1;

Latte 1 cucchiaio;

Semi di girasole q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire gli spinaci con le erbette.

Puoi aggiungere della pancetta o della salsiccia nel ripieno.




Preparazione

Cuocere gli spinaci in acqua bollente salata, quindi scolarli in acqua e ghiaccio e strizzarli. Frullare gli spinaci. Condire gli spinaci con la ricotta, il sale, il pepe, la noce moscata, le uova, il pan grattato, il parmigiano. Stendere la sfoglia su carta da forno, quindi mettere il ripieno. Coprire con un’altra sfoglia, pressare i bordi così da chiuderla, mettere una tazza al centro, quindi tagliare la torta in 4 parti. Tagliare ogni parte in altre 5 parti, così da ottenere 20 raggi. Girare ogni raggio in modo che il ripieno sia rivolto verso l’alto. Eliminare la tazza e spennellare con l’uovo precedentemente sbattuto, il latte e i semi di girasole. Cuocere in forno a 200 gradi per circa 25/30 minuti. Servire da tiepida o fredda.

Recipe Chef in Camicia 0

Torta girasole

INTRODUZIONE

Se pensate che le torte salate in fondo siano tutte uguali, state facendo un grosso errore, perché non avete preso in considerazione quella preparata da Chef Carlo. Una forma che mette allegria anche solo a guardarla, ma che vi renderà ancor più felici dopo averla assaggiata. Con il ripieno di ricotta e spinaci non si sbaglia mai, farete contenti grandi e piccini dando al vostro prossimo pic nic lo sprint di una vera festa!

PT25M PT30M
Difficoltà

Facile

Dosi

6 persone

Tempo di preparazione

25 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

15 minuti

Ingredienti

Per spennellare:

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire gli spinaci con le erbette.

Puoi aggiungere della pancetta o della salsiccia nel ripieno.

Preparazione
  1. Cuocere gli spinaci in acqua bollente salata, quindi scolarli in acqua e ghiaccio e strizzarli. Frullare gli spinaci. Condire gli spinaci con la ricotta, il sale, il pepe, la noce moscata, le uova, il pan grattato, il parmigiano. Stendere la sfoglia su carta da forno, quindi mettere il ripieno. Coprire con un’altra sfoglia, pressare i bordi così da chiuderla, mettere una tazza al centro, quindi tagliare la torta in 4 parti. Tagliare ogni parte in altre 5 parti, così da ottenere 20 raggi. Girare ogni raggio in modo che il ripieno sia rivolto verso l’alto. Eliminare la tazza e spennellare con l’uovo precedentemente sbattuto, il latte e i semi di girasole. Cuocere in forno a 200 gradi per circa 25/30 minuti. Servire da tiepida o fredda.

Ingredienti
  • Pasta sfoglia rotonda 2;

  • Spinaci (già puliti) 800 g;

  • Ricotta 400 g;

  • Grana padano grattugiato 100 g;

  • Pangrattato 2 cucchiai;

  • Uova 2;

  • Noce moscata q.b.;

  • Sale q.b.;

  • Pepe q.b.

Per spennellare:

  • Uova 1;

  • Latte 1 cucchiaio;

  • Semi di girasole q.b.