Tortelli di carnevale

Introduzione

I tortelli di carnevale sono dei dolcetti fritti tipicamente lombardi, per la precisione di Milano. L’impasto dei tortelli ha una consistenza piuttosto densa che viene cotta nell’olio bollente, quindi fritto. Durante la frittura, i tortelli di Carnevale aumentano di volume rimanendo vuoti all’interno. Questo ci permette di farcire la golosa preparazione come preferiamo, per renderla ancora più golosa.
Nella versione del Maestro Vincenzo Santoro della Pasticceria Martesana di Milano, ci mostra infatti, come preparare dei perfetti tortelli di carnevale farciti con una crema pasticcera al cioccolato e una crema pasticcera normale.
Incredibilmente soffici e buoni. Provare per credere!

Difficoltà

Media

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

45 minuti

Tempo di cottura

5 minuti

Costo

Medio

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Sac-à-poche, Minipimer

Collaborazione

Ingredienti

Per la crema pasticcera:

Latte fresco 1 lt;

Tuorlo 500 g;

Zucchero 300 g;

Amido di riso 100 g;

Baccello di vaniglia 1;

Scorza di limone 1 limone;

Per la crema pasticcera al cioccolato:

Crema pasticcera 500 g;

Cioccolato fondente 55% 200 g;

Per i tortelli:

Latte 150 ml;

Acqua 150 ml;

Sale 2 g;

Zucchero 2 g;

Burro 130 g;

Farina debole 160 g;

Uova 350 g;

Scorza di limone 3 limoni;

Baccello di vaniglia 1;




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
E’ possibile sostituire il cioccolato fondente 55% con un cioccolato diverso, a seconda dei nostri gusti. Magari con un cioccolato al latte o bianco. Inoltre è possibile aromatizzare la crema pasticcera come più preferiamo, come limone, liquori, caffè, panna montata e altro ancora.
Per una variante di impasto alle mele è possibile aggiungere al composto pronto delle mele tagliate a cubetti molto piccoli.




Preparazione

Per la crema pasticcera:

Portare a bollore il latte con gli aromi.

A parte miscelare lo zucchero con i tuorli e l'amido di riso.

Quando il latte bolle toglierlo dal fuoco e miscelare il composto con le uova. Riportare tutto sul fuoco e scaldare a 82°C.

Rimuovere la crema ottenuta dal fuoco e stendere su una placca con pellicola a contatto e far raffreddare velocemente.

Per la crema pasticcera al cioccolato:

Scaldare la crema pasticcera a 35°C e miscelarla con il cioccolato fuso. Mixare con l'aiuto di un minipimer e far raffreddare il tutto velocemente su una placca.

Per i tortelli:

Scaldare il latte, l’acqua, il sale, lo zucchero, il burro e gli aromi.

Una volta raggiunto il bollore aggiungere la farina e cuocere il polentino.

Aggiungere al polentino le uova, poco alla volta, mescolando il tutto con l’aiuto di una frusta, finché non risultano assorbite dall'impasto.

Formare con l'aiuto di una sac-à-poche dei bignè e friggerli a 177°C, circa.

Scolare i tortelli su carta assorbente per fritti e, una volta raffreddati, farcirli a piacere con le due creme pasticcere preparate in precedenza.

Recipe Chef in Camicia 0

Tortelli di carnevale

Introduzione

I tortelli di carnevale sono dei dolcetti fritti tipicamente lombardi, per la precisione di Milano. L’impasto dei tortelli ha una consistenza piuttosto densa che viene cotta nell’olio bollente, quindi fritto. Durante la frittura, i tortelli di Carnevale aumentano di volume rimanendo vuoti all’interno. Questo ci permette di farcire la golosa preparazione come preferiamo, per renderla ancora più golosa.
Nella versione del Maestro Vincenzo Santoro della Pasticceria Martesana di Milano, ci mostra infatti, come preparare dei perfetti tortelli di carnevale farciti con una crema pasticcera al cioccolato e una crema pasticcera normale.
Incredibilmente soffici e buoni. Provare per credere!

PT45M PT5M
Difficoltà

Media

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

45 minuti

Tempo di cottura

5 minuti

Costo

Medio

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Per la crema pasticcera:

Per la crema pasticcera al cioccolato:

Per i tortelli:

Ti manca qualche ingrediente?
E’ possibile sostituire il cioccolato fondente 55% con un cioccolato diverso, a seconda dei nostri gusti. Magari con un cioccolato al latte o bianco. Inoltre è possibile aromatizzare la crema pasticcera come più preferiamo, come limone, liquori, caffè, panna montata e altro ancora.
Per una variante di impasto alle mele è possibile aggiungere al composto pronto delle mele tagliate a cubetti molto piccoli.

Preparazione
Per la crema pasticcera:
  1. Portare a bollore il latte con gli aromi.

  2. A parte miscelare lo zucchero con i tuorli e l'amido di riso.

  3. Quando il latte bolle toglierlo dal fuoco e miscelare il composto con le uova. Riportare tutto sul fuoco e scaldare a 82°C.

  4. Rimuovere la crema ottenuta dal fuoco e stendere su una placca con pellicola a contatto e far raffreddare velocemente.

Per la crema pasticcera al cioccolato:
  1. Scaldare la crema pasticcera a 35°C e miscelarla con il cioccolato fuso. Mixare con l'aiuto di un minipimer e far raffreddare il tutto velocemente su una placca.

Per i tortelli:
  1. Scaldare il latte, l’acqua, il sale, lo zucchero, il burro e gli aromi.

  2. Una volta raggiunto il bollore aggiungere la farina e cuocere il polentino.

  3. Aggiungere al polentino le uova, poco alla volta, mescolando il tutto con l’aiuto di una frusta, finché non risultano assorbite dall'impasto.

  4. Formare con l'aiuto di una sac-à-poche dei bignè e friggerli a 177°C, circa.

  5. Scolare i tortelli su carta assorbente per fritti e, una volta raffreddati, farcirli a piacere con le due creme pasticcere preparate in precedenza.

Ingredienti

Per la crema pasticcera:

  • Latte fresco 1 lt;

  • Tuorlo 500 g;

  • Zucchero 300 g;

  • Amido di riso 100 g;

  • Baccello di vaniglia 1;

  • Scorza di limone 1 limone;

Per la crema pasticcera al cioccolato:

  • Crema pasticcera 500 g;

  • Cioccolato fondente 55% 200 g;

Per i tortelli:

  • Latte 150 ml;

  • Acqua 150 ml;

  • Sale 2 g;

  • Zucchero 2 g;

  • Burro 130 g;

  • Farina debole 160 g;

  • Uova 350 g;

  • Scorza di limone 3 limoni;

  • Baccello di vaniglia 1;