Triglia in crosta di pistacchi e peperone in agrodolce

Introduzione

Triglia, pistacchio, verdure in agrodolce. Con i ricordi, il pensiero ed i profumi questo secondo piatto, dove vi riporta? Beh, sicuramente al Sud Italia.
Colori e sapori, buoni e genuini, che si uniscono in un’unica ricetta di mare, assolutamente da provare.
La tenerezza e la dolcezza della carne della triglia che si unisce alla croccantezza e al gusto inconfondibile del pistacchio e alla parte acida e dolce dei peperoni stufati e caramellati, in una cottura agrodolce, unica nel suo genere.
Ragazzi, se siete amanti del pesce e della semplicità, dovete assolutamente provare questo piatto.
Iniziamo.

Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

Strumenti

Pennello da cucina

Collaborazione

Ingredienti

Per la triglia:

Olio extravergine di oliva q.b.;

Aglio uno spicchio;

Capperi 10 g;

Peperone giallo 1\2;

Peperone rosso 1\2;

Aceto di vino bianco 15 ml;

Zucchero semolato 20 g;

Sale fino q.b.;

Triglia pezzatura grande 1;

Uovo 1;

Pepe nero q.b.;

Pistacchi tritati 50 g;

Riduzione di aceto balsamico q.b.;

Maggiorana fresca q.b.;




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Per la triglia:

Per prima cosa, in una padella, rosolare uno spicchio d’aglio con dell’olio extravergine di oliva. Aggiungere poi i capperi, dissalati precedentemente.

Poi i peperoni, tagliati precedentemente a listarelle. Successivamente, aggiungere l’aceto di vino bianco, lo zucchero semolato e il sale fino.

Far cuocere il tutto con un coperchio per circa 15 minuti, a fiamma moderata.

Sfilettare una triglia intera, di pezzatura grande, rimuovendo testa, lisca centrale e spine. Adagiare i filetti su una teglia e coprire la coda della triglia con della carta stagnola, per evitare che in cottura, si bruci.

Spennellare, quindi, la carne interna della triglia con dell’uovo sbattuto, salare e pepare la superficie.

Infine, cospargere il tutto con della granella di pistacchio, facendo attenzione a farla aderire per bene. Infornare il tutto a 180°C per circa 7 minuti, forno ventilato.

Impiattare in un piatto piano, adagiando sul fondo un letto di peperoni in agrodolce, poi la triglia in crosta

Ed infine completare con qualche fogliolina di maggiorana fresca e una goccia di riduzione di aceto balsamico sul piatto.

Recipe Chef in Camicia Secondi 0

Triglia in crosta di pistacchi e peperone in agrodolce

Introduzione

Triglia, pistacchio, verdure in agrodolce. Con i ricordi, il pensiero ed i profumi questo secondo piatto, dove vi riporta? Beh, sicuramente al Sud Italia.
Colori e sapori, buoni e genuini, che si uniscono in un’unica ricetta di mare, assolutamente da provare.
La tenerezza e la dolcezza della carne della triglia che si unisce alla croccantezza e al gusto inconfondibile del pistacchio e alla parte acida e dolce dei peperoni stufati e caramellati, in una cottura agrodolce, unica nel suo genere.
Ragazzi, se siete amanti del pesce e della semplicità, dovete assolutamente provare questo piatto.
Iniziamo.

PT30M PT15M
Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Ingredienti

Per la triglia:

Preparazione
Per la triglia:
  1. Per prima cosa, in una padella, rosolare uno spicchio d’aglio con dell’olio extravergine di oliva. Aggiungere poi i capperi, dissalati precedentemente.

  2. Poi i peperoni, tagliati precedentemente a listarelle. Successivamente, aggiungere l’aceto di vino bianco, lo zucchero semolato e il sale fino.

  3. Far cuocere il tutto con un coperchio per circa 15 minuti, a fiamma moderata.

  4. Sfilettare una triglia intera, di pezzatura grande, rimuovendo testa, lisca centrale e spine. Adagiare i filetti su una teglia e coprire la coda della triglia con della carta stagnola, per evitare che in cottura, si bruci.

  5. Spennellare, quindi, la carne interna della triglia con dell’uovo sbattuto, salare e pepare la superficie.

  6. Infine, cospargere il tutto con della granella di pistacchio, facendo attenzione a farla aderire per bene. Infornare il tutto a 180°C per circa 7 minuti, forno ventilato.

  7. Impiattare in un piatto piano, adagiando sul fondo un letto di peperoni in agrodolce, poi la triglia in crosta

  8. Ed infine completare con qualche fogliolina di maggiorana fresca e una goccia di riduzione di aceto balsamico sul piatto.

Ingredienti

Per la triglia:

  • Olio extravergine di oliva q.b.;

  • Aglio uno spicchio;

  • Capperi 10 g;

  • Peperone giallo 1\2;

  • Peperone rosso 1\2;

  • Aceto di vino bianco 15 ml;

  • Zucchero semolato 20 g;

  • Sale fino q.b.;

  • Triglia pezzatura grande 1;

  • Uovo 1;

  • Pepe nero q.b.;

  • Pistacchi tritati 50 g;

  • Riduzione di aceto balsamico q.b.;

  • Maggiorana fresca q.b.;