Trippa alla romana

Introduzione


Con questa ricetta abbracciamo un altro caposaldo della cucina romana: la trippa alla romana. Questo secondo piatto a base di quinto quarto di manzo è davvero semplice da preparare, l’ingrediente fondamentale è la pazienza per la lunga cottura della trippa, che necessita di circa 1 ora e mezza per risultare morbida e piacevole all’assaggio. La trippa alla romana si prepara con un soffritto a base di sedano, carota e cipolla, con aggiunta di vino bianco, mentuccia e peperoncino: la mentuccia ha un ruolo molto importante in questo piatto perché smorza il sentore intenso della trippa, creando un ottimo equilibrio insieme agli altri ingredienti.

Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

105 minuti

Tempo di cottura

90 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

Strumenti

Pentola a fondo spesso

Collaborazione

Ingredienti

Per la trippa:

Trippa mista 1,5 kg

Sedano 2 gambi;

Carote 2;

Cipolle 2;

Olio extravergine di oliva q.b.;

Mentuccia romana Abbondante;

Peperoncino secco Abbondante;

Vino bianco 1 bicchiere;

Polpa di pomodoro 500 g;

Sale q.b.;

Pecorino romano 60 g;




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Per la trippa:

Preparare un soffritto con abbondante olio extravergine, sedano, carota e cipolla tagliati a cubetti; Aggiungere la trippa mista tagliata a listarelle e rosolarla insieme al soffritto a fuoco dolce.

Aggiungere qualche foglia di mentuccia e abbondante peperoncino; Salare abbondantemente e cuocere per 5-10 minuti;

Sfumare con vino bianco, lasciare evaporare, quindi bagnare con il pomodoro e aggiungere altro peperoncino a piacere in base al grado di piccantezza che si desidera ottenere.

Cuocere a fuoco lento per circa 1 ora e 30 minuti dal bollore. A fine cottura aggiungere altra menta e peperoncino a piacere. Servire ben calda con una spolverata di pecorino romano.

Recipe Chef in Camicia Secondi 0

Trippa alla romana

Introduzione


Con questa ricetta abbracciamo un altro caposaldo della cucina romana: la trippa alla romana. Questo secondo piatto a base di quinto quarto di manzo è davvero semplice da preparare, l’ingrediente fondamentale è la pazienza per la lunga cottura della trippa, che necessita di circa 1 ora e mezza per risultare morbida e piacevole all’assaggio. La trippa alla romana si prepara con un soffritto a base di sedano, carota e cipolla, con aggiunta di vino bianco, mentuccia e peperoncino: la mentuccia ha un ruolo molto importante in questo piatto perché smorza il sentore intenso della trippa, creando un ottimo equilibrio insieme agli altri ingredienti.

P
Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

105 minuti

Tempo di cottura

90 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Ingredienti

Per la trippa:

Preparazione
Per la trippa:
  1. Preparare un soffritto con abbondante olio extravergine, sedano, carota e cipolla tagliati a cubetti; Aggiungere la trippa mista tagliata a listarelle e rosolarla insieme al soffritto a fuoco dolce.

  2. Aggiungere qualche foglia di mentuccia e abbondante peperoncino; Salare abbondantemente e cuocere per 5-10 minuti;

  3. Sfumare con vino bianco, lasciare evaporare, quindi bagnare con il pomodoro e aggiungere altro peperoncino a piacere in base al grado di piccantezza che si desidera ottenere.

  4. Cuocere a fuoco lento per circa 1 ora e 30 minuti dal bollore. A fine cottura aggiungere altra menta e peperoncino a piacere. Servire ben calda con una spolverata di pecorino romano.

Ingredienti

Per la trippa:

  • Trippa mista 1,5 kg

  • Sedano 2 gambi;

  • Carote 2;

  • Cipolle 2;

  • Olio extravergine di oliva q.b.;

  • Mentuccia romana Abbondante;

  • Peperoncino secco Abbondante;

  • Vino bianco 1 bicchiere;

  • Polpa di pomodoro 500 g;

  • Sale q.b.;

  • Pecorino romano 60 g;