Vesuvio che balla

Introduzione

Con questa ricetta prepariamo un primo piatto di pasta a metà tra l’Italia e il Giappone. Lo chef Hiro ha deciso di chiamarla “Vesuvio che Balla”, se vuoi scoprire perchè guarda tutto il nostro video fino alla fine! Il formato di pasta scelto si chiama appunto Vesuvio, un formato elicoidale che trattiene molto bene la salsa. In questa ricetta vediamo anche un metodo alternativo per la preparazione delle vongole veraci, ovvero con il sakè, che dona alla preparazione un gusto davvero unico.
Se vuoi conoscere meglio lo Chef, dai un’occhiata a questo articolo sul nostro blog.
Per imparare tante altre tecniche di cucina giapponese, segui il corso completo di chef Hiro su Academia!

Scopri la raccolta di ricette di Hiro Sampei, cliccando qui!

Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Costo

Elevato

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

1 ora

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Per le vongole veraci:

Vongole veraci 600 g;

Sake 20 g;

Per la pasta vesuvio:

Pasta vesuvio 200 g;

Aglio 1 spicchio;

Peperoncino fresco 1;

Olio Extravergine di oliva q.b.;

Pomodori datterini (senza pelle) 10;

Per la finitura:

Katsuobushi q.b.;




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
Puoi sostituire il sakè con del vino bianco secco;
Puoi sostituire la pasta vesuvio con un altro formato di pasta corta;




Preparazione

Per le vongole veraci:

Mettere le vongole a spurgare per un’ora in acqua abbondantemente salata;

In una pentola, aggiungere le vongole e il sake, coprire con il coperchio;

Cuocere per 3-5 minuti finché non si saranno completamente dischiuse;

Spolpare la metà delle vongole, filtrare il liquido di cottura delle vongole veraci con il passino;

Per la pasta vesuvio:

In una pentola con acqua salata bollente, cuocere al dente la pasta vesuvio;

In una padella, soffriggere l'aglio e il peperoncino con un filo di olio extravergine d'oliva;

Aggiungere i pomodorini datterini tagliati a metà, cuocere per 2-3 minuti;

Versare il liquido di cottura delle vongole, ultimare la cottura della salsa;

Scolare la pasta vesuvio, unire la pasta con le vongole nella salsa, amalgamare e mantecare;

Per la finitura:

In un piatto da portata, servire la pasta vesuvio. Completare con il katsuobushi.

Recipe Chef in Camicia Ricette 0

Ricette

Vesuvio che balla

Introduzione

Con questa ricetta prepariamo un primo piatto di pasta a metà tra l’Italia e il Giappone. Lo chef Hiro ha deciso di chiamarla “Vesuvio che Balla”, se vuoi scoprire perchè guarda tutto il nostro video fino alla fine! Il formato di pasta scelto si chiama appunto Vesuvio, un formato elicoidale che trattiene molto bene la salsa. In questa ricetta vediamo anche un metodo alternativo per la preparazione delle vongole veraci, ovvero con il sakè, che dona alla preparazione un gusto davvero unico.
Se vuoi conoscere meglio lo Chef, dai un’occhiata a questo articolo sul nostro blog.
Per imparare tante altre tecniche di cucina giapponese, segui il corso completo di chef Hiro su Academia!

Scopri la raccolta di ricette di Hiro Sampei, cliccando qui!

PT30M PT20M
Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Costo

Elevato

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

1 ora

Ingredienti

Per le vongole veraci:

Per la pasta vesuvio:

Per la finitura:

Ti manca qualche ingrediente?
Puoi sostituire il sakè con del vino bianco secco;
Puoi sostituire la pasta vesuvio con un altro formato di pasta corta;

Preparazione
Per le vongole veraci:
  • Mettere le vongole a spurgare per un’ora in acqua abbondantemente salata;

  • In una pentola, aggiungere le vongole e il sake, coprire con il coperchio;

  • Cuocere per 3-5 minuti finché non si saranno completamente dischiuse;

  • Spolpare la metà delle vongole, filtrare il liquido di cottura delle vongole veraci con il passino;

Per la pasta vesuvio:
  • In una pentola con acqua salata bollente, cuocere al dente la pasta vesuvio;

  • In una padella, soffriggere l'aglio e il peperoncino con un filo di olio extravergine d'oliva;

  • Aggiungere i pomodorini datterini tagliati a metà, cuocere per 2-3 minuti;

  • Versare il liquido di cottura delle vongole, ultimare la cottura della salsa;

  • Scolare la pasta vesuvio, unire la pasta con le vongole nella salsa, amalgamare e mantecare;

Per la finitura:
  • In un piatto da portata, servire la pasta vesuvio. Completare con il katsuobushi.

    1
Ingredienti

Per le vongole veraci:

  • Vongole veraci 600 g;

  • Sake 20 g;

Per la pasta vesuvio:

  • Pasta vesuvio 200 g;

  • Aglio 1 spicchio;

  • Peperoncino fresco 1;

  • Olio Extravergine di oliva q.b.;

  • Pomodori datterini (senza pelle) 10;

Per la finitura:

  • Katsuobushi q.b.;