Rotolo di salmone, besciamella e aneto

L’aneto è volgarmente conosciuto come finocchio bastardo o finocchio fetido (deve aver fatto del male a qualcuno evidentemente!) ed è l’ingrediente che da un tocco magico a questa ricetta.

Ci sono “rotoloni che non finiscono mai”, poi c’è questo rotolo di salmone, besciamella e aneto che invece finisce subito. Neanche il tempo di toglierlo dal forno!

INGREDIENTI

Ingredienti per 1 rotolo
Tempo di preparazione: 20 minuti + 20 minuti di cottura
Difficoltà: Facile

Per la besciamella

  • Burro, 20 g;
  • Farina, 20 g;
  • Latte, 150 g.

Per le girelle

  • Rotolo di pasta sfoglia, 1;
  • Salmone affumicato, 90 g;
  • Besciamella, 200 g;
  • Aneto, 10 g.

PREPARAZIONE

  • Sciogliere il burro in casseruola a fuoco dolce e versarvi all’interno la farina, quindi mescolare di continuo per un paio di minuti con un cucchiaio di legno;
  • Versare il latte freddo e mescolare fino ad addensamento, abbassare la fiamma e cuocere per 3-4 minuti continuando a mescolare, quindi lasciare raffreddare;
  • Tagliare il salmone a listarelle sottili;
  • Stendere la pasta sfoglia e bucherellarla con una forchetta;
  • Stendere un velo leggero di besciamella, quindi ricoprire con il salmone tagliato a listarelle;
  • Aggiungere qualche ciuffo di aneto e arrotolare per il senso della lunghezza;
  • Tagliare a porzioni di circa 2 cm di spessore, quindi disporre su una teglia ricoperta di carta da forno e cuocere a 190° per circa 20 minuti.

Scarica Ricetta

 

SCARICA L’APP DI CHEF IN CAMICIA