Acadèmia

Il segreto dei ravioli cinesi

Di Vittoria Vigoni

10/01/2022

Preparare i ravioli cinesi non è mai stato così facile con il corso Acadèmia Chef in Camicia di Angela Haizhen Lei: ti insegnerà tutti i segreti della preparazione, dalla A alla Z.

Iniziare l’anno nuovo imparando a fare in casa i ravioli cinesi con un intero corso Acadèmia Chef in Camicia tenuto da Angela Haizhen Lei. Cos’altro serve? Tre tipi di impasto, tre tipi di ripieno e tre tipi di cottura differenti. Non ti resta che metterti subito alla prova!

 

L’impasto dei ravioli perfetto

Il punto di partenza per avere ravioli cinesi perfetti è l’impasto. Per averlo è fondamentale utilizzare acqua calda e impastare sempre nello stesso senso: siamo certi che con questi due escamotage non sarete delusi del vostro risultato! Un trucco in più? Potete colorare i vostri impasti con l’acqua delle verdure, ad esempio con quella ottenuta dagli spinaci freschi.

Un ripieno gustoso

E dopo aver preparato un impasto perfetto non ti resta che cucinare un ripieno gustoso per i tuoi ravioli. Le varianti e le combinazioni possono essere centinaia, ma con il corso di cucina di Angela imparerai i classici: maiale, verdure e gamberi. I trucchi? Per i ravioli di carne utilizza la coppa di maiale e tritala a mano per avere un ripieno armonioso.

Per i ravioli di verdure, affetta finemente le zucchine, coprile con il sale per togliere l’acqua in eccesso altrimenti rischierai che si rompano in cottura.

Per i ravioli di gamberi, per ottenere la classica consistenza gommosa, sbatti i crostacei per tirare fuori il collagene.

 

La cottura dei ravioli cinesi

Se non hai la vaporiera in bamboo niente panico: puoi cuocere i ravioli in altri due modi. Il primo è bollirli in pentola, ma ti consigliamo di seguire i trucchi di Angela perché è una cottura che, anche se può sembrarti semplice, può presentare qualche insidia. Il secondo, invece, è la cottura in padella per creare una golosa crosticina ed è perfetta soprattutto per i ravioli di carne.

Salse di accompagnamento dei ravioli cinesi

Che ravioli cinesi sarebbero senza una salsa di accompagnamento? Puoi spaziare tra la classica salsa di soia (risalta benissimo i ravioli di gamberi), la salsa agrodolce o il buonissimo olio piccante che Angela ti insegnerà a fare in casa. Ora non ti resta che metterti alla prova e gustarli!