Food Stories

Taco Day: origini e curiosità

Di Federico Pizzileo

04/10/2021

Amanti della cucina Tex-Mex, il 4 ottobre è il vostro giorno: viene festeggiato il principe della tavola messicana, il Tacos.

La cucina messicana con i suoi sapori intensi donati dalle numerose varietà di spezie utilizzate è una delle più ricche tradizioni culinarie del mondo, seconda forse alla cucina italiana. Ma sapevate che dal 2010 è diventata patrimonio dell’Unesco?

Ebbene sì, non è un caso se nel corso di questi ultimi anni ha riscosso così tanto successo a livello internazionale da meritare una giornata dedicata a uno dei suoi piatti più famosi: il taco, festeggiato il 4 ottobre.

taco day chef in camicia

Origine del Taco

Per chi non lo conoscesse, sveliamo subito l’arcano: il taco è una sorta di piadina di origine messicana, che al suo interno accoglie i ripieni più goduriosi e variegati, con combinazioni praticamente infinite. L’ingrediente base di questa preparazione è senza dubbio il mais, considerato come un alimento sacro dalle civiltà precolombiane; Maya e Aztechi credevano, infatti, che gli Dèi avessero plasmato e dato vita all’essere umano proprio da questo cereale.

Nel corso dei secoli, con le influenze e le contaminazioni della cucina spagnola, anche le ricette Maya hanno subito dei cambiamenti: ecco perché i tacos non sono solo un piatto godurioso da servire a cena con gli amici, ma racchiudono anche la storia del contatto tra popoli indigeni e conquistadores. Del resto, se da un lato il mais, i fagioli e il peperoncino sono alimenti caratteristici delle civiltà precolombiane, dall’altro l’aggiunta della carne e delle spezie si deve alle invasioni spagnole.

taco day chef in camicia

Taco day e Taco tuesday

I tacos sono una pietanza davvero amata in Messico, tanto da aver dato vita a due espressioni di uso quotidiano: una è “echarse un taco” (farsi un taco), che si traduce facilmente in “mangiare”. L’altra viene utilizzata per indicare chi si sopravvaluta: “le echas mucha crema a tus tacos”, che si traduce in “hai aggiunto troppa panna acida ai tuoi tacos”.

L’amore verso un piatto così semplice e caratteristico ha portato a dare vita a quello che viene festeggiato il 4 ottobre di ogni anno: il Taco Day. Si tratta di una celebrazione che invoglia centinaia di migliaia di persone a preparare i migliori tacos dell’anno (talvolta persino sfidandosi), creando combinazioni pazzesche con spezie, carne, verdure e legumi come i fagioli.

Da non dimenticare anche il tanto amato Taco Tuesday, celebrazione tipicamente americana, in cui i ristoranti offrono a prezzi bassissimi piatti di tacos e tortillas dal gusto fenomenale.